Dopo aver rinnovato la famiglia Octavia, Skoda presenta adesso la versione sportiva che si posiziona al top della gamma: la Octavia RS. Nuovo frontale, posteriore rivisto e interni sportivi definiscono il carattere della versione RS, disponibile come berlina o wagon e con due motorizzazioni: 2.0 TDI che conferma la potenza di 184 cv e 2.0 TSI che ora raggiunge i 230 cv, facendo della nuova Octavia RS la più potente versione mai prodotta da quando la sigla RS è stata introdotta nella gamma Skoda nel 2000.

A bordo si viene accolti da sedili con rivestimento in pelle/tessuto e ora disponibili anche con rivestimento in Alcantara, mentre il volante multifunzionale ha la corona rivestita in pelle traforata e se la vettura dispone di cambio DSG si dota delle levette per il cambio. Tra le tipiche soluzioni “simply clever” Skoda si possono citare un ombrello sotto il sedile del passeggero anteriore e la torcia a LED estraibile nel bagagliaio della Wagon.

media-161220 0ctavia RS 4

L’assetto sportivo della nuova Octavia RS è più basso di 15 mm rispetto ai modelli di serie, mentre la carreggiata è di 30 mm più larga rispetto al passato.

Le pinze dei freni rosse sottolineano il carattere sportivo, così come i cerchi di serie da 17 pollici (a richiesta da 18 e da 19” color argento). Al piacere di guida ci pensano lo sterzo progressivo, il Performance Mode Select con Performance Sound generator, il controllo di stabilità ESC con bloccaggio trasversale elettronico XDS+ e le sospensioni a controllo elettronico DCC, configurabili a scelta tra Comfort, Normal e Sport.

media-161104-SKODA-OCTAVIA-INTERIOR-03

Ampia la gamma di servizi di connettività, così come quella dei sistemi di assistenza presenti a bordo.

In città è possibile apprezzare il riconoscimento dei pedoni in grado di attivare una frenata automatica in caso di emergenza (attivo tra 10 e 60 km/h) oppure il Rear Traffic Alert che durante le manovre di parcheggio segnala eventuali rischi di collisione con i veicoli che sopraggiungono.