Nuova Skoda Superb Wagon, l’ammiraglia per la famiglia

Rispetto alla versione precedente l’offerta di spazio dell’ammiraglia familiare boema è ulteriormente cresciuta. Motori tutti Euro 6 che dispongono di serie di sistema Start/Stop e sistema di recupero dell’energia in frenata. Da ottobre a partire da 27.000 euro.

media-SuC_55

Dopo la recente presentazione della nuova Superb è ora il turno della versione familiare dell’ammiraglia boema. Tra i punti di forza della versione Wagon, che arriverà a ottobre con un prezzo base di 27.000 euro, c’è sicuramente l’ampio spazio interno. Da questo punto di vista, rispetto alla versione precedente l’offerta di spazio è ulteriormente cresciuta, grazie soprattutto all’adozione del pianale modulare trasversale MQB del Gruppo Volkswagen che consente di ottenere un passo più lungo e una carreggiata più ampia.

Le misure sono quindi variate: lunghezza 4.856 mm (+23 mm), larghezza 1.864 mm (+47 mm), altezza 1.477 mm (-34 mm), passo 2.841 mm (+80 mm). A livello dei sedili posteriori, lo spazio disponibile è quasi principesco con 157 mm per le ginocchia. Lo spazio per la testa è di 995 mm nella parte anteriore e 1.001 mm in quella posteriore, mentre lo spazio a livello dei gomiti sui sedili posteriori è aumentato di 70 mm. La capacità del bagagliaio, invece, è di 660 litri, ovvero +27 litri rispetto alla precedente generazione.

Ma la nuova Superb Wagon si fa forte anche di numerose soluzioni di comfort, alcune delle quali pensate per darsi un’aria da vera premium. Ad esempio, il classico freno a mano è stato sostituito, di serie, da un freno di stazionamento elettrico. E ci sono anche la regolazione dell’assetto Dynamic Chassis Control (DCC) tramite sospensioni adattive, con selezione della modalità di guida Driving Mode Selection. Per i mesi freddi sono disponibili il sistema di riscaldamento indipendente, sedili (anteriori e posteriori), parabrezza e ugelli lavavetro, tutti riscaldabili. E per entrare e uscire dal parcheggio comodi c’è l’ultima generazione del Park Assist, con tanto di debutto sul modello della telecamera posteriore (Rear View Camera).

media-SuC_50

CONNETTIVITÀ ALL’AVANGUARDIA
Su questa nuova versione il tema della connettività è stato fondamentale. Ci sono quattro sistemi di infotainment completamente nuovi, basati sulla piattaforma di infotainment modulare (MIB) del Gruppo Volkswagen. L’ultima generazione di dispositivi è dotata di display touchscreen ad alta risoluzione e offre più funzioni e nuove interfacce. Il sistema top di gamma Columbus è dotato anche di accesso a Internet ad alta velocità basato sullo standard LTE.

Con la nuova tecnologia SmartLink, che include i sistemi MirrorLink, Apple CarPlay e Android Auto, è possibile collegare la vettura allo smartphone e utilizzare applicazioni selezionate sul display del sistema di infotainment.

Infine, grazie alla nuova applicazione Skoda Media Command e all’hotspot wi-fi integrato è possibile, per la prima volta, gestire a distanza il sistema di infotainment Columbus dai sedili posteriori tramite l’utilizzo di un tablet.

GAMMA MOTORI
La nuova Superb Wagon adotta motori Euro 6 che dispongono di serie di sistema Start/Stop e sistema di recupero dell’energia in frenata. I motori benzina a disposizione sono il 1.4 TSI ACT 150 cv con cambio manuale 6 rapporti e il 2.0 TSI 280 cv 4×4 con cambio DSG 6, mentre la gamma diesel prevede 1.6 TDI 120 cv manuale 6 rapporti, 2.0 TDI 150 cv manuale 6 rapporti o DSG 6 rapporti, 2.0 TDI SCR 150 cv 4×4 manuale 6 rapporti, 2.0 TDI SCR 190 cv DSG 6 rapporti e 2.0 TDI SCR 190 cv 4×4 DSG 6 rapporti.

SHARE
Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.