Arrivata alla sua quarta generazione, rinnovarsi per il pioniere tra le idride non è facile. Nella sua nuova versione rinnovata, la Toyota Prius introduce quindi una nuova generazione del sistema Full Hybrid, in grado di esprimere performance maggiori con consumi che promettono 3 l/100 km ed emissioni che raggiungeranno la soglia dei 70 g/km.

La nuova architettura di progettazione ha permesso di abbassare il baricentro di circa 2 cm e l’adozione della nuova piattaforma ha consentito l’utilizzo di un nuovo sistema di sospensioni posteriori a doppio braccio oscillante, con un incremento del 60% della rigidità strutturale della vettura.

107193-toyota20prius__ext__28

Esteticamente si nota subito l’immagine rinnovata nello stile e nel design, più moderno, mentre il frontale riprende l’eredità delle generazioni precedenti. Di profilo, invece, la Prius sfoggia una nuova linea più bassa e dinamica rispetto a prima. Per quanto riguarda gli interni, ereditano il concept dei precedenti modelli migliorandone però l’efficienza, grazie al posizionamento delle funzioni principali il più vicino possibile al guidatore.

Proposta in due allestimenti, i prezzi della nuova Toyota Prius sono di 29.250 euro per la Active e di 30.950 euro per la Style.

Come per il modello attuale, il sistema ibrido della nuova Prius è dotato di un motore termico 1.8 VVT-i, un’unità che però è stata sottoposta a numerosi aggiornamenti per assicurare il miglioramento dei consumi. Tra questi, il sistema di recupero del calore, che sfrutta i gas di scarico per velocizzare il raffreddamento del liquido, cosa che permette di risparmiare carburante grazie alla capacità del sistema ibrido di spegnere il motore più velocemente e più di frequente quando la marcia non ne richieda l’utilizzo.

Come risultato delle migliorie adottate, il motore della nuova Toyota Prius realizza un’efficienza termica massima del 40%, la più alta a livello mondiale per un motore termico. Un risultato che supera quello del 37% ottenuto dal motore 1.5 della prima Prius e quello del 38,5% dell’unità 1.8 della terza generazione.

Le dimensioni dei due motori/generatori elettrici sono oggi più compatte, per adattarsi al nuovo design del differenziale multi-albero. La velocità più elevata del motore e il nuovo raffreddamento idraulico incrementano quindi l’efficienza del motore MG2 che sviluppa ora una potenza di 53 kW (163 Nm di coppia), per una potenza complessiva di sistema di 122 cv.

Per il periodo di lancio la Nuova Prius sarà proposta nella versione Active da 27.750 euro (un vantaggio di 3.200 euro rispetto al listino) e nella versione Style da 29.450 euro (vantaggio di 4.000 euro).

DOWNLOAD: LISTINO NUOVA TOYOTA PRIUS MY16.