Nel 1994 la Triumph Speed Triple diede vita alla prima streetfighter di serie, inaugurando la categoria delle naked ad alte prestazioni. Adesso arriva l’ultima generazione, disponibile nelle varianti S ed RS migliorate sotto ogni punto di vista, con la RS che vanta il livello di dotazioni e specifiche tecniche più elevato di sempre.

Le nuove Speed Triple S e RS presentano un significativo sviluppo del motore e importanti evoluzioni ingegneristiche: la potenza massima è ora del 7% superiore rispetto (150 cv), mentre la coppia è salita del 4% (117 Nm). Per incrementare le prestazioni, gli aggiornamenti apportati al motore includono un nuovo ingranaggio dell’albero motore più leggero, camicie dei cilindri in alluminio rivestito in Nikasil più leggere, un motorino di avviamento più piccolo e una batteria e un alternatore più leggeri. Migliorati anche il cambio e la frizione antisaltellamento.

Entrambi i modelli presentano ora una strumentazione TFT full-color regolabile con display da 5 pollici, mentre l’evoluto sistema ride-by-wire permette di configurare lo stile di guida in base alle preferenze grazie alle mappature variabili (fino a cinque) e il cruise control è di serie su entrambi i modelli. ABS e traction control sono disinseribili, e la nuova Speed Triple RS integra inoltre un nuovo sistema di bloccasterzo e accensione senza chiave, oltre a montare di serie una leva freno Brembo regolabile e una leva frizione coordinata.

Per entrambe le versioni restano il caratteristico forcellone oscillante monobraccio e la struttura a doppia trave in alluminio della generazione precedente, e ripropongono lo stello livello di dotazioni con pneumatici Pirelli Diablo Supercorsa e doppi dischi dei freni anteriori con pinze radiali monoblocco Brembo M4.34 a quattro pistoncini e due pastiglie. Quanto alle sospensioni, per la Speed Triple RS ci sono forcelle rovesciate Öhlins NIX30 da 43 mm e monoammortizzatore posteriore Öhlins TTX36 a doppio tubo (tutti con smorzamento regolabile in precarico, estensione e compressione), mentre la Speed Triple S ha forcelle rovesciate Showa da 43 mm e monoammortizzatore posteriore Showa anch’essi interamente regolabili.