A distanza di 15 anni dalla prima apparizione sul mercato e con un’evoluzione che ha visto tre serie, arriva adesso il nuovo SsangYong Rexton. Più che un’evoluzione, una rivoluzione. 
Non solo dal punto di vista estetico. I tecnici della Casa Coreana, infatti, si sono impegnati a ripensare completamente il modello, senza intaccare le qualità e i punti di forza che ne hanno decretato il successo.

Il nuovo Rexton, disponibile anche in versione a sette posti, si presenta quindi con una serie di novità, a iniziare dal telaio completamente rivoluzionato nella scelta dei materiali – con largo uso di acciai alto resistenti a deformabilità modulare – mentre la trazione integrale inseribile è ora accoppiabile a un cambio automatico a 7 rapporti di produzione Mercedes-Benz (di serie manuale 6 marce). Un solo motore in gamma: il 2.2 diesel da 181 cv.

A un design esterno rivoluzionato si accompagnano interni con materiali di pregio che mostrano le tracce della preziosa collaborazione con Mahindra, azionista di riferimento di SsangYong.
 Non manca una dotazione di infotainment al passo coi tempi, con navigatore multifunzione presente su tutta la gamma e compatibilità con i principali sistemi operativi smartphone. Migliorata anche la dotazione di sicurezza, che comprende sistemi di assistenza alla guida come controlli di trazione evoluti, frenata elettronica e ben 9 airbag per i passeggeri. I prezzi sono compresi tra 35.400 e 46.900 euro.

Download
Listino prezzi ed equipaggiamenti