La quinta generazione della Toyota RAV4 è stata presentata al Salone di New York 2018. Fedele allo stile che ha catturato così tanti clienti nel corso degli anni, il nuovo RAV4 si migliora quanto basta per continuare a restare uno dei riferimento del segmento Suv. Linee muscolose, il nuovo RAV4 mantiene la sua caratteristica maneggevolezza: il nuovo modello misura infatti 4,60 metri di lunghezza, di poco inferiore rispetto al modello uscente. Nonostante la riduzione dello sbalzo anteriore e posteriore, l’allungamento di 30 mm del passo ha consentito la realizzazione di un abitacolo più spazioso e di un bagagliaio più capiente, con doppio pianale e retine portaoggetti laterali. La larghezza della vettura è stata incrementata di 10 mm, per un totale di 1,855 metri.

Il nuovo Toyota RAV4 sarà disponibile con due power-unit più potenti ed efficienti rispetto a quelli attuali: una trasmissione 2.5 full hybrid-electric, un’esclusiva per il segmento, e una motorizzazione benzina 2.0 con scelta tra cambio manuale o automatico. Per quanto riguarda la variante full hybrid-electric, Toyota ha sviluppato un motore elettrico di nuova generazione che sfrutta meglio la potenza del sistema ibrido con l’ausilio di una seconda unità elettrica, pensata per fornire elevati livelli di coppia alle ruote posteriori riducendo le perdite di potenza e contribuendo a migliorare l’economia dei consumi.

Sulla variante a benzina, il nuovo sistema di trazione integrale meccanico è stato perfezionato grazie all’adozione di un sistema intelligente di gestione della trazione e di un sistema di disaccoppiamento posteriore sui modelli equipaggiati con cambio automatico.