Linee dinamiche e aspetto offroad. È Grandland X, il nuovo modello Opel che debutterà ufficialmente a settembre al Salone di Francoforte e sarà poi nelle concessionarie subito dopo, con prezzi a partire da 26.000 euro. La Opel Grandland X è lunga 4,48 metri, con una capacità del bagagliaio che va da 514 a 1.652 litri praticamente da station wagon. Inizialmente sarà disponibile con una scelta fra due motori – il turbo benzina 1.2 130 cv e il diesel 1.6 120 cv – e nei prossimi mesi arriveranno motori più potenti. Tra il optional è possibile scegliere il Grip Control elettronico, che adatta la distribuzione della coppia alle ruote anteriori, consente lo slittamento delle ruote se necessario e, in abbinamento alla trasmissione automatica, regola i punti di cambiata e la risposta dell’acceleratore.

Le prestazioni di guida si accompagnano alla qualità dell’abitacolo. Sulla console centrale sono presenti tre file di comandi per accedere rapidamente a infotainment, climatizzatore e funzioni del telaio. I sistemi di assistenza alla guida, infotainment e le dotazioni di comfort della Opel Grandland X non la fanno sfigurare nei confronti dei competitor di un segmento affollato come quello dei Suv: avviso pre-collisione con frenata automatica di emergenza con rilevamento pedoni, sistema per la prevenzione dei colpi di sonno, assistente al parcheggio avanzato e telecamera con visione a 360° sono solo alcuni esempi.

Opel-Grandland-X-305586

A bordo, si potrà godere della massima connettività grazie all’ultima generazione di sistemi IntelliLink compatibili con Android Auto e Apple CarPlay e al servizio di connettività e assistenza personale OnStar, che ora comprende l’hotspot wi-fi e nuovi servizi, come la prenotazione di camere d’albergo (tramite Booking) e la ricerca di un parcheggio (tramite Parkopedia). Gli appassionati di musica, invece, apprezzeranno sicuramente il sound system premium Denon, con otto altoparlanti e un subwoofer (un optional da 850 euro).

I sedili ergonomici certificati dall’associazione di esperti di postura Agr (a 650 euro per entrambi i sedili anteriori), il volante riscaldabile, i sedili riscaldabili anteriori e posteriori e il portellone che si apre con un semplice movimento del piede sotto al paraurti completano le dotazioni del nuovo Suv Opel, che potrà certamente dire la sua in un segmento sempre più affollato e competitivo.