Ottimi risultati conseguiti nel 2014 da Nissan

Nissan rivela i risultati relativi alla produzione e alle vendite dei suoi veicoli. Se in Giappone si registra una leggera flessione del marchio, risultano ottimi i dati di vendita negli Stati Uniti e in Europa, dove il marchio giapponese ha registrato un incremento del 13,4%.

ext-005-15TDI_ALTmyu146-large

Ottimi risultati conseguiti nel 2014 da Nissan per quanto riguarda la produzione, le vendite e le esportazioni delle sue autovetture.

La produzione complessiva di Nissan nel 2014 è infatti aumentata del 3,0% toccando quota 5.097.772 unità, un record annuale storico per la casa giapponese. Se, paradossalmente, la produzione in Giappone è calata dell’8,7% su base annua, la produzione extra-giapponese è invece cresciuta del 5,8% raggiungendo la quota di  4.216.885 unità, anche questo un record assoluto per Nissan.

Importanti i dati raccolti soprattutto negli Stati Uniti dove la produzione è cresciuta del 19,6% con ben 947.558 unità prodotte.

In Europa, invece, ottimi risultati conseguiti in Spagna, dove Nissan ha raggiunto le 141.102 unità prodotte, 7.0% in più, mentre nel Regno Unito lo scorso anno è stato registrato un calo dello 0,3%.

Per quanto riguarda le vendite della casa con sede a Yokohama, possiamo notare come anche questa volta Nissan abbia registrato un importante aumento del 4,1% nell’intero 2014 raggiungendo 5.310.064 unità.

Anche in questo caso, infatti, se in Giappone si registra un calo delle immatricolazioni, il 13% in meno, Nissan si consola con i risultati ottenuti negli Stati Uniti, con un incremento dell 11% su base annua, grazie soprattutto all’aumento dei volumi di vendita di Altima, Sentra e Leaf.

Ottimi e incoraggianti risultati anche in Europa, dove le vendite hanno toccato le 738.730 unità, con un incremento del 13,4%. Concluso il 2014, si attende un nuovo anno colmo di sfide per Nissan.