Fiat Chrysler Automobiles mette a punto un piano commerciale per l'acquisto di nuove vetture con un extra sconto di 2.000 euro in caso di rottamazione che diventano 3.000 euro insieme al finanziamento "Super Rottamazione".

Lancia Ypsilon 5 porte

Per tutto il mese di aprile, in Italia è attivo un programma di incentivi per chi acquista una nuova vettura Fiat, Alfa Romeo e Lancia. In sintesi, è possibile beneficiare di un extra sconto di 2.000 euro in caso di rottamazione del proprio veicolo usato, che sale a 3.000 euro con il finanziamento “Super Rottamazione” proposto da Fca Bank. E’ utile ricordare che per accedere all’incentivo non è vincolante l’anno di immatricolazione della vettura ma solo un documento che ne certifichi l’effettiva rottamazione.

L’idea di Fiat Chrysler Automobiles è fondamentalmente quella di combattere la crisi del settore andando incontro agli automobilisti italiani con delle offerte che possano in un certo qual modo incentivare la ripresa del mercato.

ECCO ALCUNI ESEMPI
Siete incuriositi? Queste sono alcune delle offerte valide per tutto questo mese: Fiat Punto 5 porte Street 1.2 69 cv, completa di radio e climatizzatore, grazie alla promozione di aprile viene offerta a 8.900 euro in caso di rottamazione (7.900 euro con finanziamento “Super Rottamazione”).

Per gli amanti dello stile Lancia, invece, la Ypsilon 5 porte Elefantino 1.2 69 cv, climatizzatore incluso, è offerta al prezzo di 9.500 euro con rottamazione che scende a 8.500 euro in caso di accensione del piano finanziario “Super Rottamazione”.

Se si preferisce l’Alfa Romeo Giulietta, la versione Progression equipaggiata con il motore benzina 1.4 da 105 cv, completa di climatizzatore, sistema U-Connect, cerchi in lega e Alfa D.N.A., è proposta a 16.500 euro che diventano 15.500 euro con rottamazione e finanziamento.

Ricordiamo che questi sono solo alcuni esempi del piano commerciale ideato da Fca per il mese di aprile ma rappresentano già un modo concreto per dare slancio alla ripresa. Per qualsiasi informazione utile vi invitiamo a rivolgervi al vostro concessionario di fiducia.

“Affinché l’Italia riparta è necessario il contributo di tutti. Fca ci mette il suo”.

E’ questo il messaggio che giunge da Torino, quindi: buona “ripresa” a tutti. Si spera.

NO COMMENTS

Leave a Reply