Peugeot 108 e X Factor alla ricerca dei nuovi talenti italiani

Per il secondo anno consecutivo la Casa del Leone è partner ufficiale del talent che andrà in onda in autunno su Sky. La Peugeot 108 sarà l'auto ufficiale che accompagnerà i 12 finalisti di X Factor in tutti i loro impegni artistici e di promozione.

peugeot x factor

“Ricerca continua di talenti” sembra essere il nuovo motto di Peugeot, uno di quei “post-it” appesi nelle bacheche degli uffici al fine di motivare e ricordare le linee guide aziendali. Il motivo è molto semplice. Dopo aver inserito una giovane promessa nel suo Junior Rally Team, il 23enne Michele Tassone che, in compagnia dei plurititolati Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, difenderà i suoi colori nel campionato italiano rally, Peugeot parte anche quest’anno alla ricerca di un’altra tipologia di talenti: di stampo artistico e, possibilmente, con una gran voce.

La Casa del Leone infatti sarà anche quest’anno partner del talent show più seguito in italia, X Factor, programma che andrà in onda il prossimo autunno su Sky Uno HD sempre con la conduzione del “Letterman italiano” Alessandro Cattelan.

Iniziata nel 2014, la partnership tra Peugeot ed X Factor prosegue sull’onda della passione comune per la musica, evidenziata anche dal portale in free streaming, peugeotmusic.com, che si concretizza nel desiderio, anche questo condiviso, di suscitare emozioni che potremmo definire artistiche, nel caso specifico di X Factor, dinamiche, invece, per Peugeot.

Tra i protagonisti del noto talent, non troveremo infatti solo le migliori giovani promesse musicali in Italia ma anche la piccola Peugeot 108 che sarà al fianco del talent in tutte le sue fasi preparatorie, dalle Pre Audition alle Home Visit, quando verranno composte le squadre da assegnare ai 4 giudici.

Durante lo svolgimento del talent show, inoltre, Peugeot 108 sarà la macchina ufficiale che trasporterà i dodici finalisti ai loro impegni artistici e di promozione.

Nel frattempo, si è appena concluso “X Factor 2015 On the Road”, il tour che, al volante delle auto del Leone, ha attraversato tutta la Penisola, isole comprese, alla ricerca di voci nuove e talenti inediti.