Piaggio Porter e Porter Maxxi 2016, nuova gamma più hi-tech

Il nuovo motore Euro 6 che aumenta coppia e potenza e riduce consumi ed emissioni, si combina con le nuove caratteristiche di sicurezza e di comfort: ora ABS e EBD sono disponibili anche su Porter Maxxi, mentre il sistema ESC è di serie su tutti i modelli.

045 Porter Bilnd

La gamma Piaggio Porter 2016 si rinnova profondamente, soprattutto a livello tecnico. Con la nuova gamma infatti il cammino di rinnovamento che ha coinvolto i veicoli commerciali Piaggio arriva probabilmente a toccare l’apice. La nuova motorizzazione Euro 6, che aumenta coppia e potenza erogate e allo stesso tempo riduce drasticamente consumi ed emissioni, si combina con le nuove caratteristiche di sicurezza e di comfort: ora ABS e EBD sono disponibili anche su Porter Maxxi, mentre il sistema ESC è di serie su tutti i modelli.

Il motore MultiTech a benzina che equipaggia Porter e Porter Maxxi è un’unità completamente nuova. Si tratta di un quattro cilindri bialbero da 1299 cc con distribuzione a catena a 16 valvole, un propulsore capace di garantire notevoli miglioramenti nelle prestazioni: la potenza arriva a 61 kW (+9kW rispetto al precedente motore) mentre la coppia si attesta a 112 Nm (+7 Nm). Il nuovo MultiTech Euro 6 è disponibile in tre differenti soluzioni di alimentazione: benzina, benzina+GPL, benzina+metano.

PIÙ COMODO E PIÙ ACCESSORIATO
I nuovi Porter e Porter Maxxi propongono finiture più curate e un allestimento più ricco. Di serie c’è ora la chiave di avviamento con immobilizer integrato, oltre a nuovi e meglio rifiniti rivestimenti in tessuto per sedili e pannelli laterali (anche su Porter Electric Power). Su queste ultime sono state istallate maniglie di apertura più ergonomiche. L’allestimento è completato dal servosterzo elettronico (EPS) e dalla nuova grafica di strumentazione e contorno specchio retrovisore esterno.

La cabina di Porter e Porter Maxxi offre di serie diversi portaoggetti e la predisposizione per l’autoradio (abilitata per i file MP3) e per il navigatore satellitare. Ad aumentare ulteriormente il livello di comfort ci pensano i cristalli atermici, che garantiscono un migliore isolamento termico della cabina.

COMPATTO, MA CAPIENTE
L’eccellente raggio di sterzata della gamma Porter di soli 4 metri, contro una media mercato di 5,4 metri, è esaltato dal servosterzo elettronico EPS (Electronic Power Steering). Per soddisfare qualsiasi esigenza, la gamma Porter è disponibile in due versioni: la versione con un peso totale a terra (PTT) di 1,5 tonnellata con una portata fino a 650 kg, ideale per minimizzare i costi fissi assicurativi, e la versione con un PTT di 1,7 tonnellata e portata massima di ben 850 kg.

La gamma dei modelli prevede le seguenti versioni: pianale, pianale ribaltabile, furgone e furgone vetrato, chassis (la versione più poliedrica). Tutte le versioni sono disponibili anche nel più ricco allestimento Extra che comprende il contorno del paraurti anteriore in tinta, i fari antinebbia, i vetri elettrici, il sistema radio CD con MP3, l’antifurto elettronico con telecomando e i sensori di parcheggio posteriori (esclusa versione Chassis).

PORTER ECO-POWER E PORTER GREEN-POWER
Le versioni Eco-Power (benzina+GPL) e Green-Power (benzina+metano) di Porter e Porter Maxxi saranno disponibili rispettivamente da gennaio e marzo 2016. L’impianto a gas viene installato in fabbrica ed è del tipo “sequent”, a iniezione sequenziale. Una centralina elettronica esegue i calcoli dei tempi di apertura degli iniettori cilindro per cilindro, attuandoli separatamente con la massima precisione e la migliore fasatura rispetto all’istante d’apertura. L’impianto adotta bombole ad alta pressione e riduttori di pressione a membrana singola, con l’obbligo di revisione ogni 10 anni per GPL ed ogni 4 anni per CNG.

Sui Porter e Porter Maxxi Eco-Power il serbatoio cilindrico del gas (24 litri per i modelli cabinati, 28 litri per le versioni furgone e 32 litri per tutte le versioni Maxxi) è alloggiato nella parte posteriore del veicolo, fissato alla carrozzeria. È realizzato in acciaio ad alta resistenza e trattato termicamente. Porter e Porter Maxxi Green Power, invece, montano una coppia di serbatoi della capacità di 32+23,2 litri (su Porter) e 32+32 litri (su Maxxi).

PORTER ELETRIC POWER 100% ELETTRICO
Piaggio è presente sul mercato dal 1995 con Porter in versione Electric Power, a trazione 100% elettrica. Con un ciclo di ricarica di 8 ore in grado di raggiunge 80 km di autonomia a velocità massima costante in ambito extraurbano, il gruppo propulsore elettrico garantisce una velocità massima di 55 km/h erogando una potenza di 11 kW a 96V. È possibile ricaricare le batterie al piombo/gel – che offrono vantaggi quali una buona autonomia, una lunga durata e una totale assenza di manutenzione – sia da una presa a 3 kW, sia da una normale presa domestica a 1,5 kW.

061 Porter pianale fisso