Non omologata per la circolazione su strada, parteciperà al Campionato Italiano Gran Turismo nel Trofeo Nazionale GT4, all’interno del quale Porsche Italia istituirà il “Cayman GT4 Trophy Italia”.

La Cayman GT4 Clubsport, che ha festeggiato il debutto mondiale al Salone di Los Angeles dello scorso novembre, è la Porsche da corsa con motore centrale da 385 cv concepita per i neofiti del motorsport e non omologata per la circolazione su strada.

Basta sulla sportiva da strada Cayman GT4, la Clubsport è spinta da un motore boxer a 6 cilindri da 3,8 litri, collocato direttamente dietro il sedile del guidatore, e dispone in esclusiva di un cambio a doppia frizione a 6 rapporti – con paddle al volante – specificatamente modificato e di un differenziale posteriore autobloccante meccanico.

Il gruppo molla-ammortizzatore in struttura leggera all’asse anteriore deriva dalla sorella maggiore 911 GT3 Cup, impiegata già in 20 campionati monomarca Porsche in tutto il mondo. L’asse posteriore dispone di un gruppo molla-ammortizzatore in struttura leggera rinforzato, con bracci trasversali della 911 GT3 Cup appositamente adattati. L’impianto frenante da corsa maggiorato è dotato di dischi freno con diametro di 380 millimetri e pinze fisse monoblocco in alluminio in un unico pezzo anteriori a 6 pistoncini e posteriori a 4 pistoncini.

Il sistema antibloccaggio delle ruote è regolabile in 12 livelli. Il programma di stabilità elettronico, invece, è stato ampliato grazie all’impiego di pneumatici slick, mentre il servosterzo è a funzionamento elettromeccanico.

LEGGI ANCHE: Peugeot 208 GTi/NOVE, una “one shot” per amore del rally (e delle vittorie).

La Cayman GT4 Clubsport parteciperà quindi anche al Campionato Italiano Gran Turismo nel Trofeo Nazionale GT4, all’interno del quale Porsche Italia istituirà il “Cayman GT4 Trophy Italia” con montepremi finale per i primi tre piloti/equipaggi classificati, a cui verrà aggiunto un riconoscimento speciale, ovvero l’iscrizione gratuita alla Carrera Cup Italia nella stagione successiva.

La Cayman GT4 Clubsport seguirà il regolamento sportivo del GT, ma avrà anche un regolamento tecnico proprio stilato sulla base di quello adottato da Porsche nell’omonima classe che si terrà all’interno del VLN. Il calendario del trofeo seguirà quello del GT – e quindi della Carrera Cup Italia – in 6 appuntamenti.

M15_5329

NO COMMENTS

Leave a Reply