Predictive Powertrain Control, il Tempomat Gps per i truck Mercedes ora in aftermarket

Compatibile con le nuove generazioni di Actros, Antos ed Arocs, il PPC Mercedes permette un risparmio annuo di 2.300 euro su una percorrenza di 120.000 km. Sarà disponibile da aprile a 1.300 euro.

Predictive_Powertrain_Control

Interessanti novità per le nuove generazioni dei truck Mercedes, il Predictive Powertrain Controll (PPC), il primo Tempomat Gps al mondo, è infatti oggi disponibile anche in aftermarket.

I clienti dei nuovi Actros, Antos ed Arocs, potranno così sfruttare l’occasione del montaggio a posteriori per rendere ancora più efficienti i propri veicoli, ad un costo contenuto, circa 1.300 euro, inclusa la manodopera e tempi di installazione di appena due ore.

Il carburante incide per circa il 30% dei costi totali di esercizio di un truck e il Predictive Powertrain Control, che garantisce una guida più fluida ed efficiente, riesce a ridurre i consumi fino al 5% con un conseguente risparmio annuo di ben 2.300 euro, calcolato su una percorrenza di 120.000 km.

Attraverso l’utilizzo di un sofisticato sistema GPS dedicato e senza la necessità che sul veicolo sia installato anche il navigatore, il Predictive Powertrain Control rivela la topografia del percorso che il veicolo deve affrontare ed interviene su regolazione della velocità, frenata e gestione del cambio. Il sistema sfrutta tutto il potenziale della funzione EcoRoll e comanda, all’occorrenza, scalate tempestive nel primo o secondo rapporto immediatamente inferiore.

Il Predictive Powertrain Control, inoltre, coniuga tecnologie già presenti sul veicolo, utilizzandole insieme ai dati provenienti dall’ambiente esterno. In pratica, grazie ad interventi sul cambio che sfruttano una profonda conoscenza del veicolo e del tragitto, il Tempomat intelligente crea le condizioni per uno stile di guida ottimale.

Con l’impiego del Predictive Powertrain Control l’azionamento dei comandi del veicolo si configura in modo tanto semplice quanto quello di qualunque altro Truck Mercedes-Benz.

Il conducente deve sostanzialmente limitarsi ad impostare il sistema di regolazione della velocità e lasciar lavorare il sistema PPC che andrà a gestire in maniera ottimale la catena cinematica del veicolo, ottimizzandone i consumi a tutto vantaggio della profittabilità.