Eccolo, è lui. Il nuovo “eroe del lavoro” di Fiat Professional. Si chiama Fullback. Un nome che spiega chiaramente cosa vuole essere. Forte di una lunga tradizione nel settore dei veicoli commerciali, oggi Fiat Professional compie un balzo in avanti entrando nel segmento dei pick-up di media portata con il modello-gemello di Mitsubishi L200 (non ci vuole un esperto di design automobilistico per notare le somiglianze) e presentandosi nel panorama dei commerciali come un brand “full liner”, cioè con un’offerta di prodotto davvero completa.

Un segmento strategico quello dei “pick-up medi”, che tra Europa, Middle East e Africa vale circa 650.000 veicoli, e dove Fiat era totalmente assente. Da qui la scelta del nome. Il “fullback”, infatti, è un ruolo fondamentale nel football americano. È l’ultimo uomo in difesa o il difensore in attacco, un giocatore in grado di fronteggiare e superare qualsiasi situazione.

Nella partita tra pick-up, Fullback vuole giocarsela senza risparmiarsi. Si allinea alla concorrenza per configurazioni, dimensioni e motori, presentandosi sul mercato già dal mese di maggio con prezzi a partire da 27.500 euro.

Tutte le versioni di Fullback sono alte massimo 1,780 metri, larghe 1,815 m e con un passo di 3 metri. La lunghezza, invece, varia a seconda della configurazione: 5,275 m per la cabina estesa e 5,285 m per la doppia cabina. Varia anche la lunghezza del vano di carico: 1,850 m per la cabina estesa, 1,520 m per la cabina doppia. La portata è di oltre una tonnellata e la massa rimorchiabile supera le tre tonnellate.

GAMMA E PREZZI
La gamma di Fiat Fullback si articola in tre configurazioni: chassis, cabina estesa e cabina doppia. È equipaggiato con un motore turbodiesel common rail da 2.4 litri di origine Mitsubishi declinato in due livelli di potenza: 150 cv e 380 Nm oppure 180 cv e 430 Nm, con trasmissione manuale a 5 rapporti o automatica a 6.

Fiat Fullback è disponbile sia nella versione 4X2 (a trazione posteriore) sia nella versione a trazione integrale, in questo caso con un selettore elettronico che permette l’inserimento della trazione integrale in modalità “part time” o “full time”. In entrambe le modalità, è possibile dotare Fullback del blocco elettronico del differenziale posteriore.

prova su strada fiat fullback

Il listino prezzi parte dai 27.500 euro per la versione con cabina estesa e cambio manuale, per arrivare a 33.500 euro per la versione con doppia cabina e cambio automatico.

OMOLOGATO AUTOCARRO (CLASSE N1)
La legislazione italiana è strana. Ha le sue falle, i suoi misteri e le sue contraddizioni. Per la legislazione italiana, il pick-up è un autocarro. Come tale richiede l’omologazione N1 e “deve essere utilizzato come un bene strumentale per il trasporto di cose”. In termini pratici? L’acquisto è libero ma l’utilizzo è vincolato a un uso professionale. Nessuna gita fuori porta con la famiglia. L’uso improprio, infatti, comporta sanzioni previste dal Codice della Strada.

ACCESSORI MOPAR PER TUTTI I GUSTI
Mopar ha realizzato una linea di accessori per accentuare le doti di Fiat Professional Fullback. Un elenco quasi sterminato i cui principali elementi da evidenziare sono quelli dedicati al vano di carico. Tra questi, gli hard-top in tre diverse configurazioni (con vetri laterali a pop-up, scorrevoli o senza finestrini), le coperture rigide in due versioni, le tre diverse tipologie di coperture morbide e il nuovo fullbox.