Mitsubishi ha rivisto linee, interni e caratteristiche della sua compatta 5 porte di segmento B, “rimodellandola” per darle un aspetto più dinamico senza rinunciare alla compattezza da city-car. Invariata la gamma motori: 1.0 benzina e benzina/GPL da 71 cv e 1.2 benzina 80 cv. Listino da 12.490 euro, ma c’è l’offerta lancio valida fino a giugno.

Tre anni dopo il debutto europeo, la compatta 5 porte di segmento B di Mitsubishi si concede un restyling completo. Del model year 2016 della “italiana” Space Star (nel resto del mondo è conosciuta come Mirage) si notano soprattutto frontale e posteriore ridisegnati, nuove cromature e finiture, interni più accessoriati e rinnovati nei materiali, e nuove dotazioni (tra cui sistema Hill Start Assist e navigatore GPS multifunzione con Smartphone Link). Il restyling di Space Star MY16 ha previsto anche una revisione del telaio.

Ascoltando attentamente il feedback soprattutto dei clienti europei, Mitsubishi ha rivisto linee, interni e caratteristiche di Space Star con un approccio simile a quello del Nuovo Outlander, “rimodellandola” per darle un aspetto più dinamico senza rinunciare a una generale compattezza tipica da city-car, a parte un piccolo incremento di 85 mm della lunghezza, che passa a 3.795 mm. Lo sbalzo anteriore è ora di 745 mm, aumentato di 1,5 cm per non compromettere il raggio di sterzata di 4,6 m, mentre lo sbalzo posteriore è stato portato a 600 mm con un incremento di 7 cm.

L’effetto generale è quello di una vettura dalle dimensioni “maggiorate”, complici anche i nuovi cerchi a grandi razze da 14” e 15”, più corposi sotto i passaruota.

La percezione di rinnovata qualità si respira anche all’interno di Space Star 2016, dove si notano nuovi rivestimenti dei sedili in tessuto, nuovo volante con dettagli cromati e una nuova corona in pelle, modifiche allo stile del cruscotto e nuovo pannello di controllo.

pagella Space Star

La Space Star 2016 è la prima Mitsubishi dotata del navigatore GPS multifunzione con Smartphone Link (MGN), che in futuro sarà proposto anche sugli altri modelli della gamma. Il sistema MGN è dotato di un ampio display LCD Wvga da 6,5” (800 x 480 mm) e lettore dvd nella consolle centrale, integrando Apple CarPlay per ottenere indicazioni stradali, effettuare chiamate, inviare e ricevere messaggi e ascoltare musica senza mai distogliere lo sguardo dalla strada.

La gamma motori resta invariata: 1.0 benzina e benzina/GPL da 71 cv con cambio manuale e 1.2 benzina da 80 cv con cambio manuale o automatico CVT. I prezzi vanno da 12.490 a 16.600 euro.

Come per la Nuova Outlander PHEV MY16 anche per la Space Star 2016 è prevista un’offerta lancio valida fino a giugno: il modello base è proposto all’allettante prezzo promozionale di 7.990 euro, da poter finanziare e senza anticipo.

NO COMMENTS

Leave a Reply