Prova su strada Nuova Bmw X1. La piccola della famiglia X strizza l’occhio al fuoristrada

Nuova generazione che si avvicina molto di più allo stile da fuoristrada delle sorelle della famiglia X. Cambia la piattaforma su cui si appoggia, per alloggiare motori a 3 e 4 cilindri. Disponibile a trazione integrale o anteriore, la nuova X1 è sul mercato con prezzi compresi tra 30.550 e 50.500 euro.

AS3Y4653-2

Forlimpopoli (FC) – Bmw rifà il look alla piccola della famiglia X e presenta la seconda generazione di X1 con uno stile completamente rinnovato. Uscita nel 2009, X1 ha venduto più di 730.000 unità nel mondo (in Italia più di 43.500) ed è il modello della sua gamma a vendere di più, pesando sulle vendite totali del gruppo con un bel 28%.

Fino ad oggi la X1 è stata un mix tra berlina e Suv, ma adesso entra a tutti gli effetti a far parte della famiglia X con elementi stilistici più maturi.

CAMBIANO LE DIMENSIONI
Cosa cambia su X1? Sicuramente le dimensioni, anche se in maniera quasi impercettibile. La lunghezza diminuisce di 15 mm, ma il passo si allunga di ben 23 mm e l’altezza sale di 53 mm. Con un passo allungato l’ambiente interno è ora più spazioso soprattutto per i passeggeri dei sedili posteriori, che vengono accolti in un ambiente confortevole ricco di pratiche funzionalità.

Per elevare ulteriormente il livello di versatilità, sono disponibili come optional lo schienale del sedile del passeggero ribaltabile e il divanetto posteriore regolabile di 13 cm. Anche il vano di carico aumenta, con 85 litri di carico in più, per un totale di 505 litri totali, che diventano 1.550 abbattendo i sedili posteriori.

UN TIPICO MODELLO X
Proporzioni robuste, presenza muscolosa e andamento dinamico delle linee conferiscono alla Bmw X1 un’immagine marcata che la identifica immediatamente come appartenente alla famiglia di modelli X di della Casa bavarese.

Il design degli interni della nuova Bmw X1 combina il tipico orientamento verso il guidatore del cockpit, con tocchi stilistici che accentuano il piacere di guida in un Sav dal moderno ambiente premium. In questa seconda generazione anche il design esterno cambia, assumendo uno stile della scocca tipico dei modelli della Serie X.

E tipici X sono anche i numerosi equipaggiamenti che la X1 ha a disposizione. Come optional per esempio i proiettori full-Led, Dynamic Damper Control, Head-Up- Display e il sistema Driving Assistant Plus.

TECNOLOGIA BMW
Il cambio generazionale della X1 comporta un grande progresso anche nel campo della connettività. Una novità nell’offerta ConnectedDrive è l’Head-Up-Display che visualizza le informazioni più importanti per il guidatore direttamente sul parabrezza, analogamente ai modelli più grandi modelli della Serie X. Pagella X1Inoltre, la Bmw X1 adesso è equipaggiabile con i sistemi Active Cruise Control con funzione Stop&Start, Lane Departure Warning, assistente di guida in colonna e Approach and Pedestrian Warning con funzione frenante City, inclusi tutti in Driving Assistant Plus. L’offerta viene completata dall’ultima selezione di app per ampliare le funzioni di comfort, di navigazione e d’infotainment in base alle preferenze personali.

La nuova X1 è equipaggiata di serie con il sistema di servoassistenza Servotronic, funzionante in base alla velocità. Un nuovo optional molto utile è lo sterzo variabile sportivo, che permette di effettuare le manovre di parcheggio e di svolta con uno sforzo minimo, mentre a velocità più elevate assicura la stabilità in rettilineo. Come optional è disponibile inoltre l’assetto M Sport con taratura più rigida di molle ed ammortizzatori e abbassamento della vettura di 10 millimetri.

Ulteriore optional, offerto per la prima volta sulla X1, è
il Dynamic Damper Control: gli ammortizzatori a regolazione elettronica migliorano il comfort – riducendo le vibrazioni da rotolamento – e la dinamica.

GAMMA MOTORI E PREZZI
Al lancio la nuova X1 sarà disponibile con una gamma di motorizzazioni completamente rinnovata, composta da due propulsori a benzina e tre motori diesel da 2.000 cc di cilindrata. Ad eccezione della sDrive18d, tutte le varianti saranno dotate d’impianto di scarico con doppi terminali di scarico per accentuare il carattere sportivo dell’auto. A partire da novembre, poi, è previsto un ampliamento della gamma con le motorizzazioni a tre cilindri sDrive18i da 136 cv e la sDrive16d da 116 cv.

Nel frattempo, le versioni a disposizione sono: xDrive25i 231 cv, xDrive20i e sDrive20i con il nuovo quattro cilindri benzina nella versione da 192 cv, xDrive25d da 231 cv (il quattro cilindri diesel più potente finora mai montato in una Bmw), xDrive20d 190 cv e sDrive18d 150 cv.

Già sul mercato, la nuova Bmw X1 ha prezzi compresi tra 30.550 e 50.500 euro. Gli allestimenti disponibili sono xLine, Sport Line ed M Sport.

AS3Y6224-2