Prova su strada nuova Ford S-MAX: pratica e ancora più hi-tech

Disponibile per la prima volta con trazione integrale intelligente, sarà sul mercato a settembre con motori EcoBoost e TDCi già Euro 6. Tra le novità hi-tech il limitatore intelligente di velocità e il servosterzo adattivo. Due gli allestimenti, con prezzi da 29.500 a 40.000 euro.

S-MAX_11

Palma de Mallorca – Vi avevamo già parlato della nostra prova della nuova C-MAX. Tocca adesso alla “sorellona”, la nuova S-MAX che sarà sul mercato a settembre, vettura importante per Ford grazie alla quale nel 2006 ha dato inizio al suo nuovo linguaggio stilistico (il Kinetic Design) ma soprattutto vettura trasversale in grado di acchiappare differenti tipologie di clienti.

Come definirla? Un po’ monovolume, un po’ crossover, un po’ berlinona premium, per Ford addirittura uno Sport Activity Vehicle. A noi piace definirla una monovolume premium compatta, in virtù anche dei 7 posti a disposizione, che difficilmente può trovare un reale competitor sul mercato (forse la nuova Renault Espace?).

I designer Ford hanno lavorato sull’evoluzione dei tratti distintivi della S-MAX, creando un’auto dallo stile lineare ed essenziale, la cui tipica silhouette e la linea delle superfici vetrate si è evoluta in direzione della sportività ed è esaltata dalle luci diurne e dai fari posteriori a LED. Cavallo di battaglia da vera multispazio è il Fold Flat System, che permette ai sedili della seconda fila di scorrere avanti/indietro e ai sedili di seconda e terza fila di essere abbattuti autonomamente, con la semplice pressione di un tasto posto nel bagagliaio, per configurare lo spazio a proprio piacimento.

PRATICITÀ E TECNOLOGIA
Ford ormai punta molto sul livello hi-tech delle proprie auto e la nuova S-MAX non poteva essere da meno, dotandosi di oltre 20 tecnologie innovative. Tra queste, il limitatore intelligente di velocità, una tecnologia che riconosce i segnali stradali e adatta la velocità in base ai limiti per aiutare a incrementare la sicurezza e magari evitare sgradite multe. Prima Ford al mondo ad esserne dotata, il limitatore intelligente di velocità della nuova S-MAX è attivo tra i 30 e i 200 km/h – con una tolleranza impostabile fino a 10 km/h – e regola la velocità utilizzando le informazioni provenienti dalla telecamera anteriore che riconosce i segnali stradali e, nel caso l’allestimento lo prevedesse, anche le informazioni contenute all’interno delle mappe del navigatore per conoscere i limiti.

pagella s-max ford

Il sistema non agisce bruscamente sui freni, come abbiamo avuto modo di verificare durante il nostro test drive, ma provvede a ridurre gradualmente la potenza del motore. Qualora le condizioni non consentissero di rallentare, per esempio in discesa, allerta il guidatore con un avviso acustico e visivo.

Ma la grande novità a bordo della nuova S-MAX è il servosterzo adattivo (Adaptive Steering) che agevola le manovre alle basse velocità e permette un controllo più preciso ad andature più elevate. In pratica il sistema varia in tempo reale il rapporto tra giri del volante e direzione delle ruote, per adattare la guidabilità in base alle condizioni di guida. Un funzionamento molto semplice e per niente “invasivo” anzi, molto intuitivo, che non necessita di adattare la propria sensibilità di guida all’auto ma di cui poi non si riesce a fare meno. È bastata infatti una piccola prova di handling con e senza servosterzo adattivo per apprezzare l’incredibile aiuto alla guida, soprattutto alle basse velocità.

L’unità elettronica di controllo e il sensore che misura l’inclinazione dello sterzo sono inseriti all’interno del volante stesso, integrandosi con il funzionamento del servosterzo elettrico Epas (Electric Power Assisted Steering) e di tecnologie come il controllo dinamico della trazione (Torque Vectoring Control), la compensazione della coppia di sterzo (Torque Steer Compensation), la compensazione dei movimenti indesiderati dello sterzo (Pull-Drift Compensation) e la compensazione attiva delle vibrazioni del volante (Active Nibble Compensation).

MOTORI E TRAZIONE INTEGRALE
La Ford S-MAX 2015 sarà disponibile con una gamma di motori TDCi ed EcoBoost tutti Euro 6. L’offerta di motori benzina prevede il 1.5 da 160 cv e il 2.0 da 240 cv. I diesel comprendono il nuovo TDCi 2.0 con doppio turbo sequenziale a controllo elettronico da 210 cavalli e 450 Nm di coppia, accoppiato a un cambio Powershift a 6 marce.
Il TDCi 2.0 è disponibile anche nelle versioni con singola turbina, in 3 livelli di potenza: 120, 150 e 180 cv, accoppiati a un cambio manuale a 6 marce.

Le versioni da 150 e 180 cv saranno disponibili anche con il cambio automatico Powershift e per la priva volta sulla S-MAX con la trazione integrale intelligente (Intelligent All-Wheel Drive), che permette di ripartire in tempo reale la distribuzione della potenza tra le singole ruote per massimizzare trazione, controllo e prestazioni. Il sistema misura le condizioni della strada ogni 16 millisecondi ed è in grado di adattare la distribuzione della potenza in soli 100 millisecondi. In base alla situazione, è in grado di trasferire anche il 100% della coppia alle ruote posteriori.

COMFORT MIGLIORATO
Grazie alle nuove sospensioni posteriori Integral Link, la nuova Ford S-MAX regala un buon piacere di guida incrementando il comfort, in particolare per i passeggeri delle file posteriori. Le nuove sospensioni autolivellanti, infatti, permettono un’escursione orizzontale maggiore rispetto alle configurazioni tradizionali riducendo così le vibrazioni a tutto vantaggio dei passeggeri.

A bordo si gode inoltre di maggiore silenziosità, grazie all’incremento dei rivestimenti fonoassorbenti e ai nuovi materiali delle guarnizioni delle porte, per una riduzione di 2,5 decibel per la fila anteriore di posti e 3 dB per quelle posteriori rispetto alla generazione precedente.

ALLESTIMENTI E PREZZI
La nuova Ford S-MAX, che sarà in vendita da settembre ma con prevendite che inizieranno già tra maggio e luglio, si presenta sul mercato con due allestimenti (Plus e Titanium) e con un posizionamento di prezzo a metà tra la Mondeo Wagon e la Galaxy. I prezzi partono infatti da 29.500 euro per il 1.5 EcoBoost da 160 cv in allestimento Plus e trazione anteriore, per arrivare a 40.000 euro tondi tondi per il TDCi 2.0 180 cv in allestimento Titanium con cambio automatico e trazione integrale.