Palo Laziale, In passerella su strade ed autostrade del Lazio tre marchi ricchi di prestigio: Cadillac, Corvette e Hummer. Ma la maggiore attenzione è stata rivolta alle due ultime novità di Cadillac. >. Non si è perso tempo nell’entrare nell’abitacolo della berlina luxury-performance, la STS-V, la più veloce Cadillac della storia, versione di punta dell’esclusiva Serie V (denominazione che fa riferimento alla grafica del vecchio emblema Cadilac, che sotto lo stemma, recava appunto una grossa V). Il posto guida va sistemato elettricamente ma a proprio piacimento. Grazie al robusto V8 Northstar, perfezionato dal Performance Center di General Motors, nell’edizione di 4, 4 litri con sovralimentazione mediante compressore volumetrico da 476 cv, 250 orari autolimitati, questa berlina offre mille emozioni. Un salotto viaggiante che sembra a proprio agio sull’asfalto anche irregolare. Riprese e accelerazioni notevoli, ma tanta prudenza vista la numerosa presenza di autovelox. Trasmissione automatica a 6 rapporti Hydra-Matic6L80 con driver shift control, autotelaio con assetto sportivo, controllo della stabilità con 4 livelli di intervento, scelti a proprio piacere, notevole frenata Brembo. La classica berlina dal volante in pelle per lunghi viaggi, spaziosa e che offre il top in comfort e sicurezza, con interni artigianali sia in legno che in alluminio, navigatore con DVD e impianto stereo Bose, calandra a maglia d’acciaio, aspetto grintoso che ricorda il leone della MGM, spoiler posteriore che si integra con la luce di stop montata centralmente, terminali di scarico doppi, gomme Pirelli. Un divertimento la guida, con assenza di fruscii aerodinamici, con il top della sicurezza a disposizione. Prezzo fissato in 75.450 euro, vendita in questi giorni nelle 16 concessionarie italiane. Giudizi positivi anche per la roadster coupè XLR-V con le prestazioni di una sportiva di altissimo livello (V8 da 4,4 litri, 448 cv, sospensioni con ammortizzatori a controllo attivo, 250 orari), 93.150 euro. Sono prezzi che interessano una fascia di utenza e che valgono il prodotto di sostanza. La pagella di Automotonews Design 8 ergonomia 9 posto guida 9 plancia e comandi 8,5 strumentazione 8,5 climatizzazione 9 visibilità 8 finitura 8,5 abitabilità 9 comfort 9 bagagliaio 8,5 motore 9 accelerazione 8,5 ripresa 8,5 cambio 9 sterzo 9 freni 9 tenuta di strada 9 stabilità 8,5 sicurezza attiva e passiva 9 consumo 8