Chevrolet Kalos Se 3 porte 1.4 16v

Chevrolet Kalos Se 3 porte 1.4 16v

Dubrovnik,  Entrare in una concessionaria e trovare Matiz accanto a Corvette! Non accadrà. Muore Daewoo (marchio che continua a vivere solo per Corea e Vietnam) nasce Chevrolet. Anzi nascono le ex Daewoo con marchio Chevrolet. Perché si tratta di una intelligente operazione di marketing per globalizzare e rilanciare su tutti i mercati i prodotti sudcoreani dell’impero General Motors, mentre le due gamme, quella ex Daewoo e quella autenticamente Chevrolet, convivranno su piani paralleli. La prima auto ex Daewoo dell’era Chevrolet è la Kalos 3 porte che completa la gamma dell’offerta inizialmente affidata alla 5 porte, ma ancora oggi senza la possibilità di un motore turbodiesel common rail, handicap notevole in un’area di mercato in cui più della metà delle vendite è appannaggio di questo tipo di motorizzazione. Kalos 3 porte si differenzia dalla sorella solo per le caratteristiche della carrozzeria che le conferiscono appeal sportivo, sottolineato da alcuni dettagli come le appendici aerodinamiche anteriore e posteriore, i passaruota modificati e i fascioni laterali più pronunciati. All’interno in pratica lo stesso spazio della 5 porte, anche se in questa configurazione la Kalos è lunga m 3,880, larga 1,670 ed alta 1,495. Tutti i passeggeri trovano comodità e comfort e i due dietro (ma l’omologazione è per 5 posti) godono della facilità d’accesso in quanto i sedili anteriori possono essere ripiegati e fatti scorrere in avanti con un solo semplice movimento. Due i motori disponibili, entrambi a benzina 4 cilindri. Un 1.2 8v 72 cv albero a camme in testa e un 1.4 16v 94 cv doppio albero a camme in testa e condotti di aspirazione a lunghezza variabile. Soprattutto questo secondo motore rende merito alle ambizioni sportive della Kalos 3 porte con i suoi 176 km/h di velocità massima, buona ripresa e scatto, facilità d’uso senza affaticamento sui percorsi tortuosi e impegnativi, anche sotto sforzo. Due i cambi: uno manuale a 5 marce ed uno automatico. Gli allestimenti previsti sono siglati S ed Se, come altre auto del precedente listino Daewoo. La versione base S ha di serie tra l’altro, volante regolabile, vetri azzurrati, lavatergilunotto e autoradio Rds con monolettore cd e quattro altoparlanti, Abs a quattro canali con distribuzione elettronica della forza frenante tra gli assi. Abbiamo provato la Chevrolet Kalos 3 porte col motore 1.4 16v sulle strade della Croazia nella zona di Dubrovnik, elevata dall’Unesco a patrimonio dell’umanità, rinata a nuova vita dopo la distruzione dei serbi in quattro anni di guerra dal 1991 al 1995. Ecco la pagella di Automotonews: posto guida 7 plancia e comandi 8 strumentazione 8 climatizzazione 9 visibilità 8 finitura 8 equipaggiamento 8 abitabilità 8 bagagliaio 6 comfort 7 motore 8 accelerazione 8 ripresa 8 cambio 8 sterzo 8 freni 8 tenuta di strada 8 stabilità 8 consumi 9

NO COMMENTS

Leave a Reply