Roma, Caduto il primo tabù, in Jaguar non hanno più limiti. Ci voleva la Ford! Ecco che il motore diesel arriva anche nella gamma della XJ, ovvero il top del Giaguaro, dopo avere segnato incrementi di vendita per la X-Type e la S-Type. Un motore diesel adeguato al rango di un’ammiraglia di gran lusso qual è la XJ. Un 2,7 litri V6 twin-turbo con filtro antiparticolato che eroga 207 cv ed ha una potente coppia massima di 435 Nm, in pratica sempre disponibile a garanzia di accelerazioni istantanee con qualsiasi marcia. La struttura della monoscocca in alluminio leggero che quindi alleggerisce la XJ rispetto alla monoscocca in acciaio della precedente, da al motore la possibilità di esprimersi su livelli da sportiva come dimostra l’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 8 secondi e 2 e la velocità massima di 225 km/h. Il debutto del motore diesel si abbina ad altre novità che caratterizzano ora la XJ: le sospensioni autolivellanti ad aria controllate elettronicamente; un vetro fonoassorbenre stratificato che contribuisce a ridurre la rumorosità all’interno dell’abitacolo; i supporti del motore attivi controllati elettronicamente che eliminano del 90 per cento le vibrazioni del propulsore al minimo; il sistema di controllo della pressione pneumatici; il limitatore automatico della velocità sui motori più performanti; il sistema telefonico Bluetooth per una guida più rilassante. Impercettibile revisione dell’aspetto esterno e nuovi equipaggiamenti conferiscono alla XJ un look contemporaneo e danno alla Jaguar la possibilità di articolare una gamma a misura di cliente anche perché le dotazioni di serie sono in pratica già complete su tutti gli allestimenti. Ecco la nuova gamma e i prezzi della XJ: Executive 2.7d V6 euro 67.750,00 Executive 3.0 V6 67.750,00 Executive 3.5 V8 74.400,00 Executive 3.5 V8 passo lungo 76.800,00 Executive 4.2 V8 78.700,00 Sovereign 2.7d V6 73.900,00 Sovereign 4.2 V8 84.850,00 Sovereign 4.2 V8 passo lungo 87.250,00 XJR 4.2 V8 S/C 96.600,00 Super V8 4.2 V8 S/C passo lungo 113.900,00 Sulle strade attorno a Roma abbiamo provato la Jaguar 2.7d Sovereign. La pagella di Automotonews. posto guida 9 plancia e comandi 9 strumentazione 9 climatizzazione 10 visibilità 9 finitura 10 equipaggiamento 10 abitabilità 10 bagagliaio 9 comfort 10 motore 9 accelerazione 9 ripresa 9 cambio 10 sterzo 9 freni 9 tenuta di strada 10 stabilità 10 consumi 9

SHARE
Renato Cortimiglia
Fondatore di AutoMotoNews, ha lavorato in Gazzetta del Sud con vari incarichi, tra cui la responsabilità della pagina motori. Vincitore di numerosi premi e insignito di diversi riconoscimenti per l’attività divulgativa svolta nel mondo automotive, in particolare per la sicurezza e l’ecologia.