Stresa, La chiamarono Sonata, all’inizio. Ma quella fu una breve stagione. Divenne Sonica e sin dal primo momento questa berlina di segmento D della Hyundai riuscì a coniugare classe, comfort, buone prestazioni in aggiunta ad allestimenti sempre completi ed allettanti. La quinta generazione che debutta in questi giorni sul mercato rende merito alle precedenti ed anzi ne accentua importanza ed ambizioni. Dimensionata con misure maggiorate per conferirle un aspetto più imponente e imponente la Sonica vestita con abito classico e tradizionale come si conviene ad un’auto di segmento superiore che non deve stupire se non per le prestazioni e le caratteristiche specifiche, la berlina della Hyundai, trazione anteriore, sospensioni anteriori a doppi bracci e posteriori indipendenti tipo multilink con barra stabilizzatrice, presenta un interno da auto di lusso sia per comfort, sia per abitabilità e comodità sia per dotazioni di serie e per il lusso che la avvicinano ad un autentica ammiraglia senza sfigurare. Nel nostro mercato è proposta solo in allestimento Dynamic full optional e al momento solo con motore turbodiesel common rail 2.0 16v VGT 140 cv e filtro antiparticolato accoppiato ad un cambio meccanico a 6 rapporti o automatico a 4 con possibilità sequenziale. A breve arriveranno i benzina 2.4 16v CVVT 161 cv che nasce dall’intesa con DaimlerChrysler e Mitsubishi con cambio manuale a 5 rapporti e un 3.3 6 cilindri a V 24v 235 cv con cambio automatico/sequenziale. Sotto l’spetto sicurezza bastano Abs, Ebd, Tcs ed Esp oltre ai 6 airbag a dirla lunga sulle qualità e le ambizioni di questa “berlinona” piacevole e divertente nella guida ed anche nell’uso quotidiano in città. Sulle strade attorno a Stresa ho provato la Sonica Dynamic con cambio manuale a 6 rapporti che costa euro 27.500,00 ed ha di serie: Abs, Ebd, Tcs, Esp, filtro antiparticolato, airbag lato pilota e passeggero, airbag lterali, airbag a tendina, anzacristalli elettrici anteriori e posteriori, sensori di parcheggio, fari fendinebbia, inserti tipo radica/metallo, autoradio con lettore cd e Mp3, retrovisori elettrici e riscaldati, servosterzo, volante regolabile in altezza e profondità, climatizzatore automatico antipolline, interni parzialmente in pelle, sedile guidatore con regolazioni elettriche, sedili anteriori riscaldabili, cambio manuale a 6 rapporti. La pagella di Automotonews design 8 ergonomia 8 posto guida 8 plancia e comandi 8 strumentazione 8 climatizzazione 9 visibilità 9 finitura 9 equipaggiamento 9 abitabilità 8 comfort 8 bagagliaio 9 motore 8 accelerazione 8 ripresa 8 cambio 8 sterzo 8 freni 8 tenuta di strada 8 stabilità 8 sicurezza 9 consumo 8 Gamma e prezzi. Sonica 2.4 Dynamic euro 26.500,00 Sonica 3.3 V6 Dynmic Automatica euro 29.900,00 Sonica 2.0 CRDi VGT Dynamic euro 27.500,00

Renato Cortimiglia
Fondatore di AutoMotoNews, ha lavorato in Gazzetta del Sud con vari incarichi, tra cui la responsabilità della pagina motori. Vincitore di numerosi premi e insignito di diversi riconoscimenti per l’attività divulgativa svolta nel mondo automotive, in particolare per la sicurezza e l’ecologia.

NO COMMENTS

Leave a Reply