Roma,  In una divertente pubblicità di qualche tempo fa quando lo psicanalista chiedeva alla propria paziente quale fosse la prima cosa che le venisse in mente, questa, anche se mentendo, rispondeva: >. Il cioccolato è in effetti un cibo che piace a tutti e dal quale siamo tutti attratti, simbolo del peccato di gola per eccellenza, al quale vengono attribuiti i più svariati poteri, dall’essere antidepressivo alla sua capacità afrodisiaca. Certo è, che si presenta al primo posto tra i pensieri dolci di tutti. Sulla base di queste considerazioni, Mercedes presenta un’edizione limitata della vettura che può essere considerata il “cioccolatino” della Casa: la Classe A chocolate. Tiratura limitata, solo 1.000 esemplari, ed in esclusiva italiana, la compatta premium leader nel suo segmento si veste di inediti rivestimenti in pelle disponibili in quattro tonalità legate al mondo del cioccolato: nero “cuor di cacao”, rosso “peperoncino”, marrone “gianduia” e beige “vanilla”. La chocolate edition sarà disponibile nelle versioni berlina e coupè, negli allestimenti Elegance e Avantgarde, con le tre motorizzazioni diesel 160 cdi, 180 cdi e 200 cdi e i benzina 145, 170, 200 e 200 turbo, per un costo superiore di 800,00 euro rispetto alla versione normale. Per preparare l’arrivo della chocolate editon, Mercedes organizzerà una degustazione di cioccolato in tutti i suoi 170 show-room sparsi per la penisola dal 13 al 19 marzo in collaborazione con l’azienda piemontese Venchi, specializzata nella produzione di cioccolato fin dal 1878. La “chocolate experience” intende far vivere al pubblico un’esperienza sensoriale unica, attraverso sette tipologie diverse di cioccolato abbinato con i vini più adatti, per un totale di 10 tonnellate di cacao. Dal 2004 ad oggi la Classe A ha raggiunto quota 40.000 unità vendute (80% 5 porte e 20% coupè), per un +30% rispetto al modello precedente (lanciato sul mercato nel ’97). Questa nuova versione darà un’iniezione di puro piacere. Abbiamo provato la Classe A 160 cdi lungo le strade di Roma. La pagella di Automotonews: design 7 ergonomia 7 posto guida 8 plancia e comandi 7 strumentazione 7 climatizzazione 8 visibilità 8 finitura 8 equipaggiamento 8 abitabilità 8 comfort 8 bagagliaio 8 motore 8 accelerazione 8 ripresa 8 cambio 8 sterzo 6 freni 8 tenuta di strada 7 stabilità 7 sicurezza attiva e passiva 8 consumo 8

Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.

NO COMMENTS

Leave a Reply