Parma – La Maserati per ricordare il centenario della morte dello scrittore Giovannino Guareschi ha organizzato un test-drive con la Maserati Quattroporte 4.2 su un itinerario romantico. Nei luoghi del papà di Don Camillo-Fernandel e di Peppone- Gino Cervi ma anche nei luoghi di Giuseppe Verdi fra Roncole, vicino a Busseto, e Fontanelle di Roccabianca.
Una Quattroporte (motore V8 da 4.2 litri, 400 cv, 270 Km/h orari, consumo di 6,8 km/litro) che ha ripercorso a testa alta una piccola parte del grande mondo della Bassa. Rettilinei zeppi di platani, pioppi, campanili a due passi dagli argini del grande fiume. Curve e controcurve, panorama nebbioso con soste di rigore nel Museo dello scrittore Guareschi, nella casa dove abitò Giuseppe Verdi e nella piazza di Brescello antistante la Chiesa dove furono fatte le riprese del film di Don Camillo e Peppone (i due personaggi ricreati in bronzo) sono meta dei 35.000 visitatori all’anno di questa cittadina in provincia di Reggio Emilia come pure la stazione ferroviaria.
La Quattroporte rappresenta per il Tridente una tappa importante nell’affermazione di identità di marca. Nata dalla matita di Pininfarina fu presentata nel 2003 a Francoforte. Dopo cinque anni di successi, con oltre 150.000 unità vendute e 46 premi vinti a livello internazionale, la nuova gamma sfoggia aggiornamenti mirati. Una grande berlina di lusso, sintesi ideale di due anime, la Quattroporte e la S, autentica Granturismo, quest’ultima col V8 da 4,7 litri e 430 cv.Completamente rinnovata la gamma di sistemi di navigazione e intrattenimenti con l’evoluto Maserati Multimedia System e dal Bose Multu Media. Sei differenti essenze di legno pregiato, abitacolo in Alcantara, freni Brembo. Un bel viaggiare in assoluto comfort e sicurezza con spunti velocistici notevoli. Si parcheggia e si fa retromarcia con semplicità senza intaccarne il carattere. La nuova trasmissione automatica nata dalla stretta collaborazione tra Maserati e ZF ed il rinnovato sistema di sospensioni Skyhook hanno contribuito a rendere il viaggio al top. L’interno è un salotto. 
Maserati per questo nuovo ciclo dell’ammiraglia si attende un volume sotto le 10.000 unità per un prezzo che parte dai 116.550 euro della 4.2 ai 125.650 euro della 4.7.
La pagella di Automotonews
Design 8
ergonomia 8
posto guida 8,5
plancia e comandi 8,5
strumentazione 8
climatizzazione 8,5
visibilità 8
finitura 9
equipaggiamento 8,5
abitabilità 9
comfort 9
bagagliaio 8,5
motore 9
accelerazione 9
ripresa 9
cambio 9
sterzo 9
freni 9
tenuta di strada 9
stabilità 9
sicurezza attiva e passiva 9
consumo 8 (ore 15:12)

SHARE
Cenzo Baj
Nasce sulla carta stampata e si deve adattare alle nuove forme di comunicazione. Tutto, tranne i social network.