Tirrenia – Citroen ha deciso di dotare la C5 del diesel più performante della sua banca motoristica. C5, pertanto, sia berlina sia station wagon, riceve un trapianto di “cuore” che ne esalta prestazioni e piacere di guida senza perdere di vista i consumi (7,4 l/100 km nel ciclo misto) e le emissioni di CO2 (195 g/km, riduzione del 12-15%).
Il motore è il già noto V6 notevolmente aggiornato con la cilindrata che passa da 2,7 a 3,0 litri, con modifiche all’alesaggio e alla corsa, 243 cv biturbo, che riprende la tecnologia Eccs (Extreme conventional combustion system) e sistema common rail di terza generazione che consente di raggiungere 2.000 bar di pressione contro i 1.650 della precedente unità. La struttura a biturbo parallelo è stata anch’essa modificata per migliorare il rendimento sia a flusso ridotto sia a flusso a basso regime. La geometria variabile agisce con la massima precisione attraverso un motore elettrico. Il nuovo motore, abbinato ad un cambio automatico a 6 rapporti, è altresì dotato di nuovi sistemi di trattamento dei gas di scarico e di recupero dell’energia, e rispetta la normativa Euro V obbligatoria a partire da Gennaio 2011.
Un motore che si fa apprezzare per la silenziosità in tutte le fasi, sin dall’avviamento, capace di apprezzabili spunti velocistici e doti di ripresa adeguate alle necessità che si presentano durante la guida, soprattutto sul misto.
La C5 che lo adotta si distingue per il doppio scarico dei gas che impreziosiscono il posteriore ma sotto la pelle ha altre migliorie che si fanno apprezzare nella guida: i dischi dei freni anteriori con diametro aumentato da 330 a 340 mm; la pompa dello sterzo a cilindrata variabile che conserva il sistema a variazione continua ma fornisce solo l’assistenza necessaria limitando i consumi; lo alternatore pilotato che oltre a recuperare energia in decelerazione agisce solo quando necessario limitando consumi ed emissioni.
La C5 entra in listino negli allestimenti Exclusive e Business e i seguenti prezzi:  C5 berlina 3.0 V6 Exclusive, euro 37.601,00; C5 berlina 3.0 V6 Business, euro 39.651,00; C5 SW 3.0 V6 Exclusive, euro 38.801,00; C5 SW 3.0 V6 Business,  euro 40.851,00.
La pagella di Automotonews.
design  7
ergonomia 7
posto guida 8
plancia e comandi 8
strumentazione 8
climatizzazione 8
visibilità 8
finiture 8
equipaggiamento 8
abitabilità 8
comfort 8
bagagliaio 8
motore 8
accelerazione 8
ripresa 8
cambio 8
sterzo 8
freni 8
tenuta di strada 8
stabilità 8
sicurezza 9
consumo 8 (ore 09:00)

SHARE
Renato Cortimiglia
Fondatore di AutoMotoNews, ha lavorato in Gazzetta del Sud con vari incarichi, tra cui la responsabilità della pagina motori. Vincitore di numerosi premi e insignito di diversi riconoscimenti per l’attività divulgativa svolta nel mondo automotive, in particolare per la sicurezza e l’ecologia.