Milano – “Sei grande grande grande, come te, sei grande solamente tu”. E non stiamo parlando solo di dimensioni, sebbene la nuova versione Living della 500L aggiunga una terza fila di sedili continuando a far crescere la “piccola” 500 più di quanto si potesse immaginare quando venne lanciata sul mercato nel lontano 1957 prima e nel 2007 per la seconda volta. Qui si parla di grandezza anche in termini di numeri.
Negli ultimi due mesi sono state vendute più 500L che Volkswagen Golf, più 500L della Mini Countryman, auto cui si ispira e deve molto (inutile negarlo). È il modello diesel più venduto in Italia in assoluto, dal lancio in Europa ha raggiunto il 17% di quota nella sua categoria e a maggio (i numeri di giugno ancora non ci sono) è stata la numero in Europa nel proprio segmento di appartenenza. Può bastare? Aggiungiamoci che la 500L piace a tutti, uomini e donne, giovani e non, con più della metà dei clienti strappati alla concorrenza.
È grande nei numeri ed è grande ancor più nella varietà di modelli che offre. Da oggi si aggiungono la Living e la Trekking, due anime diverse che fanno capo all'innata versatilità della 500 e un ottimo modo per festeggiarne il 6° compleanno.
 
500L LIVING
La Living a prima vista sembra una 500L senza alcunché di particolare, ma uno sguardo al posteriore ed ecco la novità. Con lo stesso passo della 500L, si notano 14 cm aggiuntivi che hanno permesso di inserire due sedili in più per un “5+2” unico nel segmento ottenuto con una lunghezza di 4,35 metri, circa 20 cm in meno rispetto a una station wagon compatta. Combinazione di concetti e idee ed approssimazione strutturale che hanno portato Fiat a definire questa versione un MPW, acronimo che per gli uomini di marketing e di comunicazione del brand assume tante connotazioni e che a noi ha colpito per una: My Personal World.
Con il collidere continuo dei segmenti e le commistioni di generi sfuggire alla catalogazione ed essere un “mondo a parte” è la scelta più saggia. E da qui anche il nome Living, spazio da vivere e condividere. Adesso anche in 7.
Il volume del bagagliaio varia da 560 a 638 litri e con il sedile del passeggero anteriore completamente abbattibile, utile pure come piano d’appoggio, si riescono a caricare oggetti lunghi fino a 2,5 metri.
Al lancio la Fiat 500L Living sarà equipaggiata con il propulsore benzina 0.9 TwinAir Turbo da 105 cv e due turbodiesel, il 1.6 Multijet II da 105 cv e il 1.3 Multijet II da 85 cv, quest’ultimo anche con cambio automatico.
La gamma prevede due allestimenti, Pop Star e Lounge, entrambi con 5 o 7 posti, 19 colori esterni (inclusi 11 bicolore), 6 rivestimenti interni, 15 tipologie diverse tra cerchi in lega e coppe ruota per in totale di 282 combinazioni possibili. Le dotazioni sono da segmento superiore, come  dimostrano i nuovi interni in pelle, il sistema di navigazione integrato e la retrocamera per l’assistenza alle manovre in retromarcia.
La 500L Living sarà prodotta nel nuovo stabilimento serbo di Kragujevac e la raccolta ordini è già cominciata, con il lancio commerciale ufficiale a settembre 2013. I prezzi partono da 19.200 euro del Twinair 0.9 allestimento Pop Star e arrivano a 23.000 euro del 1.6 Multijet Lounge. Per festeggiare il compleanno della 500, la 500L Living è proposta nell’edizione limitata Opening Edition con un vantaggio cliente di circa 2.000 euro. E per venire incontro alle famiglie numerose c’è un’interessante iniziativa commerciale: più figli, minore sarà il tasso di interesse del finanziamento per l’acquisto della 500L Living.
 
500L TREKKING
Rispetto alla Linvig, la versione Trekking è tutt'altro spirito. Quindici millimetri più alta da terra rispetto alla 500L, per mantenere il comfort a bordo si è intervenuti sulla taratura degli ammortizzatori. Propone un look dalla marcata caratterizzazione “trekking” Fiat, abbinato a un assetto rialzato e paraurti specifici con scudo di protezione. Esternamente è impreziosita dai nuovi cerchi in lega da 17” diamantati, dalle maniglie satinate e dalle modanature laterali in acciaio spazzolato.
Di serie adotta una trazione anteriore intelligente con tecnologia Traction+ che, insieme ai pneumatici M+S di serie, incrementa la motricità del veicolo su terreni a scarsa aderenza. La Fiat 500L Trekking è disponibile con due motori benzina, il 1.4 16v da 95 cv e il 0.9 TwinAir Turbo da 105 cv, e altrettanti turbodiesel, il 1.6 Multijet II da 105 cv e il 1.3 Multijet II da 85 cv, quest’ultimo anche con trasmissione automatica robotizzata Dualogic.
Rispetto alla 500L Pop Star la versione Trekking aggiunge importanti contenuti di serie come il climatizzatore automatico, gli alzacristalli elettrici posteriori, i fendinebbia, il sistema Traction+, la radio Uconnect CD/MP3 con display da 5” Touchscreen, i fari automatici e il sensore pioggia.
I prezzi vanno da 19.650 euro del 1.4 95 cv a 22.950 euro del 1.6 105 cv, quest'ultimo scelto per la Opening Edition che caratterizza anche la 500L Trekking, versione speciale lanciata a giugno in Italia attraverso le “Facebook offer” e le “Google offer” che ha già raccolto 500 ordini.

Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.

NO COMMENTS

Leave a Reply