186.200 i veicoli venduti, pari a un +13,5% sull’anno precedente. In Cina, secondo mercato a livello globale per Infiniti, +75,6%. Nel competitivo mercato dell’Europa Occidentale ha quasi duplicato le vendite (+95,8%).

infiniti

Nel 2014 Infiniti ha realizzato il record di vendite globali con 186.200 veicoli, pari a un +13,5% sull’anno precedente. Dicembre 2014 si è confermato il mese migliore della storia del brand con quasi 19.700 veicoli venduti, un incremento del 7,5% rispetto al medesimo mese dell’anno scorso. Nel complesso, Infiniti ha realizzato ottimi risultati in 19 mercati mondiali nel corso del 2014.

“Il risultato testimonia il grande potenziale di Infiniti nel mercato globale dei marchi premium e conferma l’ottimo lavoro realizzato dal nostro team”, Roland Krueger, presidente e CEO di Infiniti.

In Cina, secondo mercato a livello globale per Infiniti, la Casa ha nuovamente realizzato un anno record distribuendo oltre 30.000 vetture, con un aumento del 75,6% sul 2013, e il 2014 ha confermato Infiniti come il brand premium più proiettato ad una forte crescita in diversi continenti e in mercati chiave quali l’Europa Occidentale, il Medio Oriente e il Messico.

In particolare, nel mercato più competitivo dell’Europa Occidentale ha quasi duplicato le vendite, con circa 4.800 veicoli (+95,8%), il miglior risultato di tutti i tempi. In Medio Oriente e Messico il brand ha rispettivamente distribuito quasi 7.100 e 1.500 veicoli, con aumenti pari al 25,6% e al 49,1%.

Alla base della crescita c’è una solida gamma di prodotti. La berlina sportiva Q50 lanciata nella maggior parte dei mercati mondiali nel corso del 2014 è velocemente diventata il prodotto più venduto dal brand, ottenendo anche numerosi riconoscimenti, soprattutto per le sue importanti innovazioni tecnologiche. In occasione del Salone dell’Auto di New York ad aprile 2014, Infiniti ha lanciato i rinnovati modelli Q70 e QX80 e in autunno le versioni a passo lungo destinate al mercato cinese di Q50 e QX50. Anche l’offerta delle motorizzazioni è stata ampliata con l’introduzione di un propulsore due litri a benzina turbocompresso per la Q50.

Per il 2015 si attende la Q30, prima vettura compatta del segmento lusso di Infiniti ad essere prodotta in Europa e destinata ai mercati globali. Nel frattempo, Infiniti si presenta al primo Salone dell’anno, il NAIAS di Detroi, con la Q60 Concept, la sfida della Casa di una due porte coupé di lusso.

NO COMMENTS

Leave a Reply