Renault-Nissan-Mitsubishi, cambiamenti nel reparto comunicazione

Jonathan Adashek è il nuovo global vice president per le comunicazioni dell’Alleanza. Sadayuki Hamaguchi diventa nuovo chief communications officer alla guida del team di comunicazione globale di Nissan.

L’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi ha annunciato la nomina di Jonathan Adashek in qualità di global vice president per le comunicazioni dell’Alleanza. Adashek, che è entrato a far parte di Nissan a settembre 2015, opererà da Parigi e coordinerà un team di comunicazione globale, occupandosi di comunicare la strategia e il profilo dell’Alleanza che l’anno scorso è diventata il primo gruppo automobilistico mondiale grazie ad un volume di vendite cumulate superiore a 10,6 milioni di unità.

Nel nuovo ruolo, Adashek sarà inoltre responsabile delle comunicazioni di Carlos Ghosn, presidente e CEO dell’Alleanza, e di altri senior executive. Si occuperà delle attività di comunicazione relative al piano strategico “Alliance 2022”, che prevede un aumento delle sinergie annue superiore a 10 miliardi di euro (rispetto ai 5 miliardi nel 2016) e vendite per 14 milioni di unità entro la fine del piano. Adashek sarà anche responsabile di coordinare la comunicazione tra Renault, Nissan e Mitsubishi in stretta collaborazione con la direzione comunicazione di ciascuna azienda.

Contemporaneamente, Nissan Motor ha annunciato Sadayuki Hamaguchi come nuovo chief communications officer alla guida del team di comunicazione globale, in sostituzione proprio di Jonathan Adashek. Entrato in azienda nel 1980, Hamaguchi è passato alla comunicazione nel 1990 ed è stato in prima linea nelle operazioni per la creazione dell’Alleanza con Renault nel 1999.