Torino – E’ in fase di organizzazione una mega campagna di richiamo Fiat che interesserà 500 mila Punto fabbricate nel 2008 e nel 2009, vendute metà in Italia e metà nel resto d’Europa. Dal Lingotto è giunta conferma del problema: << Sono circa cinquecentomila le Punto da controllare. Per fortuna non ci sono stati ancora incidenti. L’eventuale riparazione sarà a carico di Fiat>>.
In dettaglio le vetture presentano rischi di danni perché un possibile scorretto avvitamento detta vite superiore che fissa il piantone dello sterzo, potrebbe causare la rottura dello sterzo con conseguente perdita di controllo del volante, che a su volta potrebbe causare un incidente. Le macchine da richiamare vanno dal numero di telaio 24267 al 412774, e dal numero 1112419 al 1392261.
Non è la prima volta che la Grande Punto viene richiamata per problemi all’impianto di direzione. 23.136 vetture prodotte tra Marzo e Settembre 2006 furono richiamate per una difformità della parte superiore dell’albero di sterzo. La compatta Fiat ha anche fatto soffrire molti suoi acquirenti per malfunzionamenti al sensore di coppia del servo sterzo elettrico. (ore 10:45)