Tokyo – Grosso richiamo per Nissan che vede coinvolti 540.000 veicoli nel mondo, compresi camioncini e minivan, per problemi legati al pedale del freno e all’indicatore del carburante.
<<Il richiamo – ha spiegato l’azienda in una nota – riguarderà principalmente il mercato statunitense, oltre al Medio Oriente e ad alcuni Paesi asiatici, tra cui anche il Giappone>>.
La casa automobilistica ha tenuto a precisare che si tratta di un richiamo cautelativo. (ore 12:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply