Il Lingotto richiama circa 130.000 auto per verifiche all’impianto frenante. Le vetture per le quali si sta provvedendo all’operazione sono Grande Punto e Punto EVO uscite dalla catena di montaggio tra il 16 luglio 2009 e il 2 febbraio 2010.
Da Torino fanno sapere che l’anomalia che potrebbe coinvolgere queste vetture riguarderebbe il sistema dei freni e risalirebbe ad un problema avuto in fase di montaggio: in pratica si potrebbe avere il pizzicamento dei cavi di cablaggio dell’Abs sotto la staffa che trattiene il cestello della batteria. (ore 18:00)