Accanto alla premiere mondiale della nuova Tucson, Hyundai ha presentato al Salone di Ginevra 2015 un parterre di novità di tutto rispetto.

Hyundai-ix20-3-4-Front

Accanto alla premiere mondiale della nuova Tucson, Hyundai ha presentato al Salone di Ginevra 2015 un parterre di novità di tutto rispetto: la nuova i20 Coupé e la nuova gamma di ix20, i30 e i40.

NUOVA IX20
Dal lancio nel 2010, Hyundai ha venduto quasi 200.000 unità di ix20, raggiungendo una quota di mercato del 9% nel segmento MPV europeo.

“La nuova ix20 conserva la versatilità e la grande abitabilità del modello originale, e aggiunge un design moderno e miglioramenti tecnologici”, Raf van Nuffel, responsabile product management Hyundai Europa.

Il design della nuova ix20 spicca grazie ai proiettori anteriori bi-funzione e ai gruppi ottici posteriori a LED completamente ridisegnati e a una nuova griglia frontale esagonale offerta in due versioni, di cui una con barre cromate. Per incrementare ulteriormente la linea degli esterni, ci sono i nuovi cerchi da 15” in acciaio, e i cerchi da 16” e 17” in lega.

All’interno la nuova ix20 garantisce gli spazi e la versatilità di sempre. L’auto misura 4.115 mm in lunghezza, con un passo fuori dal comune per la sua classe (2.615 mm), e 1.600 mm in altezza. La sensazione di grande abitabilità viene ulteriormente arricchita dal tetto panoramico a doppio pannello.

Oltre all’ottima capacità di carico di 440 litri, la versatilità si ritrova nei sedili posteriori, reclinabili e scorrevoli e che consentono di incrementare la capacità di carico a 1.486 litri.

A sostenere la competitività della nuova Hyundai ix20, ci pensano una nuova trasmissione automatica a sei rapporti e aggiornamenti nella potenza e nella coppia della gamma motori, tutti Euro 6.
I due motori diesel sono stati migliorati per fornire maggiore coppia (240 Nm il motore 1.4 e 260 Nm il 1.6) a 1.500 giri/minuto.

New i30  (1)

NUOVA I30
L’apprezzata “segmento C” realizzata interamente in Europa, per il 2015 beneficia di un facelift per entrambe le versioni berlina e wagon che ha interessato numerose aree della vettura che sfoggia un look più accattivante con nuovi equipaggiamenti interni. Spicca fra tanti aggiornamenti l’inedita versione 1.6 turbo da 186 cv e 265 Nm di coppia (il 40% in più rispetto al 1.6 GDI da 135 cv) testata al nuovo Centro Prove Hyundai al Nürburgring. Equipaggiata con cambio manuale a 6 rapporti e caratterizzata da un design più grintoso, è già ordinabile nelle versioni 3 e 5 porte con interni dedicati e look sportivo sottolineato dal doppio scarico, cerchi in lega da 18” e dal logo “Turbo” sul portellone posteriore.

Quella delle motorizzazioni si conferma l’area con le maggiori novità. Si comincia con l’adozione del propulsore di 1.4 più leggero di 14 kg rispetto al precedente. Novità anche sul propulsore 1.6 CRDi, il più apprezzato dal mercato, sempre disponibile in due livelli di potenza: il primo con 110 cv e il secondo con 8 cavalli in più (136 cv totali) rispetto al modello precedente.

Novità anche in tema di trasmissioni: sui propulsori 1.6 CRDi (110 e 136 cv) è stata introdotta una nuova trasmissione automatica a doppia frizione con 7 rapporti che sostituisce la precedente automatica a sei marce con convertitore di coppia, garantendo una riduzione del 20% in termini di consumi ed emissioni.

In termini di dotazioni, le novità più interessanti riguardano la sicurezza, con l’introduzione dell’LDWS (Lane Departure Warning System), che avvisa il guidatore in caso di superamento involontario della linea di carreggiata, e i nuovi fari Bi-Xenon autolivellanti, che garantiscono una migliore visibilità notturna. C’è anche il nuovo sistema di parcheggio assistito (Smart Parking Assist System), che supporta il conducente durante le manovre di parcheggio, sia parallelo che perpendicolare.

New i40 (2)

NUOVA I40
Il facelift interessa entrambe le versioni wagon e berlina. Ideata e sviluppata in Europa, e testata a fondo nel 2014 nel Centro Prove Hyundai del Nürburgring, la nuova i40 si caratterizza per un design esterno più marcato e motorizzazioni diesel e benzina Euro 6 significativamente migliorate, cui si aggiunge un’inedita trasmissione DCT (doppia frizione) a 7 rapporti.

Anche l’assetto e il set-up complessivo della vettura è stato rinnovato, così come sono state adottate nuove tecnologie (alcune già presenti sull’ammiraglia Genesis) in grado di migliorare la sicurezza e il comfort di guida.

Fra le tante modifiche spiccano i nuovi gruppi ottici anteriori e posteriori, il restyling della griglia esagonale frontale e l’inedito paraurti anteriore, che ospita i nuovi 
fendinebbia LED integrati derivati dalla nuova Genesis.

Sulla rinnovata i40, Hyundai ha deciso di adottare l’Advanced Traction Cornering Control (ATCC), il dispositivo che utilizza dei sensori per ricreare in curva il comportamento di un differenziale a slittamento limitato: così facendo, il guidatore beneficia di una maggior trazione, di una miglior aderenza e di una superiore maneggevolezza.

Sulla versione wagon, quella di maggior successo in Italia, Hyundai ha adottato anche il Rear Electronic Damping Control System (ECS). In questo caso, il guidatore può divertirsi a scegliere l’assetto preferito delle sospensioni posteriori. Questa scelta non influenza soltanto il set-up delle sospensioni ma anche la reattività dello sterzo, la funzionalità del cambio e la prontezza della risposta dell’acceleratore (in abbinamento alla trasmissione DCT).

Al suo esordio sulla i40, e novità assoluta per la gamma Hyundai, anche la nuova funzione “Speed Limit Identification Function”, che analizzando i segnali stradali circostanti avvisa il guidatore del limite di velocità sulla strada che si sta percorrendo segnalandolo sul quadro strumenti a colori ad alta definizione. Novità anche a livello digitale: la rinnovata i40 incorpora il più recente navigatore satellitare Hyundai con una ampliata funzionalità touchscreen. Sulla versione “top” di gamma è stato ulteriormente potenziato l’impianto audio, con alcune nuove funzioni, fra cui la tecnologia DAB.

New Generation i20 Coupe (2)

NUOVA I20 COUPÈ
È il nuovo membro della rinnovata famiglia i20, variante a tre porte che non è stata realizzata semplicemente riadattando la cinque porte, ma ideata e progettata come un modello indipendente, al punto che il particolare design del posteriore aumenta di 10 litri la capacità di carico arrivando a 336 litri.

La gamma di motori disponibili per la i20 Coupé prevede benzina e diesel, tutti Euro 6. Le motorizzazioni a benzina vanno dal 1.2 84 cv al nuovo 1.4 da 100 cv, mentre i diesel sono il 1.1 75 cv e 1.4 90 cv.

I motori sono disponibili con un cambio manuale a 5 e 6 rapporti, mentre il benzina da 1.4 litri è disponibile con un cambio automatico a 4 rapporti. A migliorare ulteriormente la gamma motori per la i20 Coupe, sarà introdotto entro il 2015 una motorizzazione benzina 1.0 litri turbo tre cilindri, il primo di una nuova generazione di motori turbo benzina di piccola cilindrata che sarà disponibile in due versioni: 100 e 120 cv.

 

NO COMMENTS

Leave a Reply