4.063 le auto vendute globalmente durante il 2014, risultato che mostra come le vendite siano più che quadruplicate dal 2009 ad oggi. In Europa forte crescita della Germania.

Torsten Müller-Ötvös, ​CEO di Rolls-Royce Motors Cars
Torsten Müller-Ötvös, ​CEO di Rolls-Royce Motors Cars

Rolls-Royce segna risultati record per il quinto anno consecutivo, con 4.063 auto vendute globalmente durante il 2014, risultato che mostra come le vendite si siano più che quadruplicate dal 2009 ad oggi.

Forti vendite sono state riportate globalmente: Nord America +30%, Medio Oriente +20% ed Europa +40%. Gli Stati Uniti rimangono il mercato più significativo, mentre il mercato di casa, il Regno Unito, è il quarto mercato più grande del brand (sopra il 13%).

L’Europa ha visto una forte crescita per quanto riguarda la Germania, più del 30%, mentre in Medio Oriente i mercati più importanti sono Bahrain (+50%), Kuwait (+45%) e Oman (+27%). I mercati emergenti come Azerbaijan, Kazakhstan e Vietnam mostrano tutti una crescita promettente.

“Questo quinto anno consecutivo di record ha visto Rolls-Royce infrangere il livello di 4.000 macchine vendute per la prima volta nei suoi 111 anni di storia”, Torsten Muller-Otvos, a.d. Rolls-Royce Motor Cars.

Le vendite sono state strascinate dai grandi ordini per Ghost Series II, lanciata a novembre, e Wraith, che ha goduto del suo primo anno pieno di vendite, mentre la Phantom rimane il prodotto di punta. Nel complesso, nel 2014 Rolls-Royce ancora una volta ha venduto più macchine nel segmento delle auto al di sopra dei 200.000 euro più di ogni altro produttore.

“Le Rolls-Royce sono famose in tutto il mondo. L’abilità e la dedizione dei suoi lavoratori qui in Inghilterra ha portato a un altro anno di successo”, Vince Cable, segretario d’affari.

NO COMMENTS

Leave a Reply