La 4ª edizione del Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino, che si svolgerà dal 6 al 10 giugno 2018, è stata presentata ufficialmente ieri. L’edizione di quest’anno promette un programma ricco di eventi ed entusiasmo in stile Goodwood e con una presenza di oltre 40 Case automobilistiche attese. A oggi hanno già confermato la partecipazione tutto il Gruppo Fca, il Gruppo Volkswagen, Mercedes, smart, Suzuki e Mazda. Non cambia il format, che vedrà la presentazione lungo i viali del Parco Valentino di anteprime e novità in un’esposizione all’aperto e con ingresso gratuito, dalle 10 alle 24.

La grande novità del Salone di Torino 2018 sarà il coinvolgimento di tutta la città, che darà vita a una sorta di “salone diffuso”, trasformando piazze e vie in punti di ritrovo di supercar, prototipi, one-off e auto storiche da collezione. Una formula vincente avviata tre anni fa e in costante evoluzione. Come sottolinea Gianmarco Giorda, direttore di Anfia, “il Salone dell’Auto Parco Valentino sintetizza in una formula vincente fin dalla prima edizione le componenti di successo di un nuovo format di evento dedicato al mondo automotive, in risposta alla crisi dei Saloni tradizionali: la centralità dei prodotti di ultima generazione che convive con la riscoperta delle radici della cultura dell’automobile in Italia, in una cornice cittadina elegante e fruibile dal grande pubblico, messo a contatto con l’evoluzione di un settore vivace quanto affascinante”.

Un Salone per ogni sfumatura di passione automobilistica, con punti di interesse distribuiti in tutta Torino. E le auto che animeranno le piazze della città nel fine settimana saranno solo un aperitivo del Gran Premio Parco Valentino di domenica 10 giugno: 40 km di passerella panoramica lungo il centro cittadino e i tornanti della collina per giungere alla Reggia di Venaria. Una sfilata di oltre 200 equipaggi a rappresentare la storia dell’auto: dai primi modelli del 19° secolo, alle regine del motorsport.