Salone di Ginevra 2015. 20V20, è tempo di suv-coupé in casa Seat

La showcar presentata a Ginevra combina la silhouette di una coupé sportiva quattro-porte con la prestanza di un Suv e la versatilità e di una station wagon compatta. Accanto a lei la Toledo FR Line.

media-Salone di Ginevra 2015_La showcar SEAT 20V20 (6)

Seat ha presentato al Salone di Ginevra la showcar 20V20, la visione della casa spagnola di un Suv estremamente sportivo e potente. La Seat 20V20 (che significa “vision veinte veinte”) combina la silhouette di una coupé sportiva quattro-porte con la prestanza di un Suv e la versatilità e di una station wagon compatta.

“La 20V20 è un nuovo biglietto da visita per Seat, con cui dimostriamo come si svilupperà nei prossimi modelli il nostro linguaggio stilistico. Il design, insieme alla tecnologia, è già una delle principali ragioni d’acquisto di una Seat e abbiamo intenzione di continuare a sfruttare questa forza. Molti dettagli della 20V20 saranno evidenti nei modelli di serie futuri”, Jürgen Stackmann, presidente Seat.

Con le sue ruote da 20” e l’espressione decisa trasmessa dai fari adattivi full-LED, la showcar ha una linea solida. Con una lunghezza di 4,659 metri, nonostante la linea bassa, offre ampio spazio per cinque persone e un’atmosfera di qualità. I materiali dominanti sono la pelle naturale, lavorata mediante un processo innovativo per ottenere una ricercata finitura tridimensionale, l’alluminio e il vetro scuro.

“La veinte-veinte mostra chiaramente l’ambizione di Seat per il futuro. Da una parte, il futuro linguaggio stilistico, dall’altra il posizionamento di marchio orientato a un cliente dallo spirito giovanile di ogni età, in un’orizzonte che copre i prossimi cinque anni”, Jürgen Stackmann.

Il concept di un Suv coupé quattro-porte ha una gamma motori che include potenti TSI, che possono erogare fino a circa 300 cv, sia efficienti e potenti motori TDI fino a 240 cv, entrambi sfruttabili anche come ibridi plug-in con l’opzione per la guida in modalità totalmente elettrica. La potenza viene trasmessa alle ruote attraverso il cambio DSG e la trazione integrale controllata elettronicamente.

“Con la showcar 20V20 dimostreremo la forza della scelta di un Suv sportivo per il nostro marchio. Stiamo lavorando sodo anche allo sviluppo continuo dell’innovativo pacchetto di tecnologie di cui è dotata la 20V20. Siamo pronti per affrontare qualsiasi sfida del futuro”, Matthias Rabe, vicepresidente esecutivo per ricerca e sviluppo di Seat.

Dall’esterno, la 20V20 sembra una sport coupé quattro-porte con un carattere solido, grandi ruote con un diametro di 765 mm, e un’altezza da terra di 228mm. All’interno appare sorprendentemente spaziosa e di gran utilità, come dimostra il bagagliaio con una capacità di carico di oltre 600 litri. La disposizione variabile del sedile posteriore sta poi a indicare che la “veinte-veinte” può essere utilizzata come una quattro o una cinque posti.

media-Salone di Ginevra 2015_SEAT Toledo FR (3)

TOLEDO FR LINE
Altra novità spagnola presente al Salone di Ginevra 2015 è la versione sportiva della berlina Seat. La nuova Toledo FR Line sfoggia un’immagine più dinamica grazie alle decorazioni del battitacco e al nuovo frontale, contraddistinto da peculiari bocchette di aspirazione. I cerchi grigio titanio da 17″ conferiscono alla Toledo FR Line un look molto deciso, accentuato da lunotto e finestrini posteriori oscurati. I rivestimenti degli specchietti retrovisori esterni verniciati in grigio titanio, le luci posteriori a LED, i fari fendinebbia e il logo FR sul frontale e sul posteriore completano il particolare aspetto della vettura.

Un optional unico per questo segmento sono le luci full-LED, abbinabili alle luci diurne e posteriori, anch’esse a LED. Oltre all’aspetto deciso, i fari a LED presentano un importante vantaggio: illuminando la carreggiata con una temperatura cromatica di 5.300 Kelvin, che presenta una notevole similarità con la luce del giorno, non affaticano gli occhi.

La gamma di motorizzazioni con cui la Seat Toledo FR Line è disponibile prevede TSI e TDI con cilindrate 1.2, 1.4 e 1.6 litri che erogano da 86 a 122 cv di potenza.