Oltre alla grande novità DS 7 Crossback, il Salone di Ginevra ha segnato il debutto di due serie speciali DS. La prima è la DS 5 Prestige, la cui commercializzazione è prevista per il prossimo maggio, omaggio alla mitica DS 19 Prestige presentata al Salone di Parigi nel 1958. Oggi però bisogna anche essere raffinati e tecnologici, e allora ecco l’universo interno ispirato all’aeronautica e un’esperienza di guida high-tech garantita dal Touch Pad 7” a colori che semplifica l’accesso a tutte le funzioni della vettura e dotato di Mirror Screen, oltre che dalle funzioni di controllo della traiettoria e Intelligent Traction Control.

Gli interni sono raffinati fino all’ultimo dettaglio, con i sedili in pelle semi anilina e lavorati come il cinturino di un orologio, pelle Nappa per il rivestimento di volante, pannelli delle porte e plancia. La DS 5 Prestige sarà disponibile in 250 esemplari, con una gamma motori composta da due benzina e cinque diesel (in base ai Paesi), abbinati al cambio manuale o automatico.

CL 017.34.070

DS 3 INES DE LA FRESSANGE

Dall’incontro tra i team di DS e di Ines de la Fressange Paris nasce la seconda edizione speciale DS svelata al Salone di Ginevra: la DS 3 Ines de la Fressange. Disponibile in versione berlina o cabrio, questa edizione speciale ha una decorazione airmail sul montante dei vetri posteriori, un motivo a righe che richiama i codici cromatici di questa versione. Ultimi tocchi di eleganza, il cerbiatto Léon simbolo della maison parigina stampato sulla plancia e la borsa Voyageur, ideata in edizione limitata da Ines de la Fressange Paris.