Come non restare incantati, mentre si passeggia tra gli stand del Salone di Ginevra, dalla Huracán Performante? Lamborghini ha infatti portato al debutto mondiale una supersportiva che combina nuovi materiali ultraleggeri con un’aerodinamica attiva dotata di aero vectoring, un set-up dedicato dello chassis, il sistema a trazione integrale e un gruppo motopropulsore ulteriormente migliorato.

La Huracán Performante è il risultato della costante ricerca di innovazione da parte di Lamborghini, che ha permesso di produrre una supersportiva in grado di segnare il tempo record, lo scorso 5 ottobre 2016, di soli 6’52”01 sul circuito tedesco del Nürburgring Nordschleife.

“Questa nuova supersportiva – ha commentato durante la presentazione Stefano Domenicali, chairman e CEO di Automobili Lamborghini – è l’emblema del dna e dell’innovazione Lamborghini, con i quali abbiamo cercato di raggiungere, in ogni aspetto, l’apice del settore. Nessuna Lamborghini con motore V10 aveva mai vantato prima prestazioni simili, sia su strada sia su pista, e tutto questo è perfettamente spiegato dal suo nome: Lamborghini Huracán Performante”.

_k6a1575

Basata su un telaio ibrido in alluminio e fibra di carbonio, la carrozzeria nasce dall’unione dell’alluminio con il Forged Composite ideato da Lamborghini, ottenendo così una diminuzione del peso di 40 kg. La Huracán Performante è dotata del sistema Aerodinamica Lamborghini Attiva (il cui acronimo è ALA), brevetto Lamborghini che offre una variazione attiva del carico aerodinamico per una maggiore deportanza o minore resistenza aerodinamica. Un sistema totalmente integrato nella vettura in termini di design, peso e prestazioni.

Il nuovo motore aspirato della Huracán Performante, invece, è il più potente V10 mai prodotto da Lamborghini. Con una potenza di 640 cv a 8.000 giri/min e una coppia pari a 600 Nm a 6.500 giri/min, si distingue per il nuovo collettore in bronzo che riprende l’eredità lasciata da precedenti motori in edizione speciale, come quello realizzato in occasione del 30° anniversario della Diablo. Il sistema di scarico è stato invece riprogettato per alleggerire il peso e aumentare le prestazioni.

A proposito di peso, a secco la Performante segna solo 1.382 kg, garantendo un rapporto peso-potenza di 2,16 kg, mentre la distribuzione dei pesi tra anteriore e posteriore è di 43-57%. Le prestazioni di questa supersportiva da 195.040 euro dicono 0-100 km/h in soli 2,9 secondi e 0-200 km/h in appena 8,9 secondi. Che bolide!