Tra le tante novità del Salone di Ginevra 2017 c’è anche la piccola di Casa Suzuki, la nuova Swift per il mercato europeo. Le forme sono più o meno quelle classiche del modello, semplicemente riaggiornate, come le spalle massicce, i montanti anteriori neri e i fari a sviluppo verticale davanti e dietro.

La vettura è ora più corta, più bassa e più larga (le dimensioni sono lunghezza 3.840 mm, larghezza 1.735 mm, altezza 1.495 mm per la 2WD e 1.520 mm per la 4WD) per un look muscolare, mentre il frontale ha una calandra più ampia e aggressiva, presa d’aria più pronunciata e paraurti muscoloso. Il raggio di sterzata di 4,8 metri è ora inferiore di 0,4 metri rispetto a quello della precedente Swift, mentre il volume del bagagliaio di 265 litri è aumentato di 54 litri rispetto a prima.

Il risultato è quello di una vettura dal design di stampo europeo, cui corrispondono un abitacolo sportivo e funzionale e maggiori dispositivi di sicurezza. I motori a disposizione sono il 1.0 Boosterjet turbo a benzina e il 1.2 benzina Dualjet, abbinati a un cambio manuale a 5 rapporti, che nel caso del motore 1.0 ha una risposta di azionamento più consistente per restituire una cambiata più sportiva, oppure al cambio automatico a 6 marce.

_mg_0337

Entrambi i motori sono disponibili anche in versione ibrida SHVS il sistema ibrido di Suzuki che integra tre componenti (motore elettrico, alternatore e motorino di avviamento) in un unico elemento, erogando potenza a supporto del motore a benzina in fase di accelerazione e ripresa, e sfruttando l’energia elettrica prodotta in fase di frenata e accumulata in una batteria agli ioni di litio da 12 V per alimentare componenti elettrici come la strumentazione e il sistema audio.

Tra i sistemi di sicurezza attiva della nuova Suzuki Swift troviamo la funzione “attentofrena” per la riduzione degli impatti, il Lane departure warning (“guidadritto”) per avvisare se il veicolo abbandona la corsia e gli abbaglianti automatici.

SWIFT WEB LIMITED EDITION

Mentre al Palexpo di Ginevra la nuova Swift fa bella mostra di sé, Suzuki ha già reso disponibile la Swift Web Limited Edition, in vendita solo online e attraverso PayPal, con una tiratura super limitata di 10 pezzi. Si tratta di esemplari full optional, BiColor, con un look unico e distintivo, e tetto e spoiler posteriore di colore grigio opaco. A rendere unica ogni Swift Web Edition una targhetta identificativa e personalizzata dal cliente stesso.

Le 10 unità di questa edizione speciale sono spinte dal motore turbo 1.0 112 cv abbinato alla tecnologia ibrida e proposte al prezzo di 16.900 euro. Incluso nel prezzo un corso di guida in pista.