L'installazione è realizzata dall'artista statunitense Reuben Margolin in collaborazione con lo Hyundai Design Center ed è visitabile il 18 e 19 aprile all'Art PointRoom di Milano.

Sculpture in Motion 2.0

Hyundai ritorna alla Milano Design Week con l’installazione cinetica “Sculpture in Motion 2.0 Helio Curve”, opera dello Hyundai Design Center in collaborazione con l’artista statunitense Reuben Margolin. La presenza di Hyundai ad uno degli eventi chiave nel panorama del design europeo vuole essere un’ulteriore dimostrazione dell’impegno del brand nel suo continuo sostegno al design in tutte le sue forme. L’installazione protagonista di questa edizione è appunto “Sculpture in Motion 2.0 Helio Curve”,  opera in costante movimento, composta da 400 blocchi di legno ad incastro e che celebra attraverso varie forme d’arte la filosofia stilistica applicata dalla Casa coreana su ogni modello: la Fluidic Sculpture.

Il progetto “Sculpture in Motion” nasce in realtà nel 2013 con la prima installazione promossa dallo Hyundai Design Center al Fuorisalone di Milano con l’obiettivo di trasmettere al pubblico, attraverso l’arte del movimento, le caratteristiche fondamentali del design Hyundai.

Sotto il nome di Fluidic Sculpture si sviluppa, infatti, lo stile che contraddistingue tutte le auto Hyundai: linee che nello specifico riprendono la dinamicità e il continuo movimento delle forme presenti in natura.

L’installazione rappresenta la naturale continuazione dell’esplorazione artistica presentata nel 2013, uno spettacolo di luci, laser e media interattivi che generava figure e immagini tridimensionali dal grande impatto visivo. L’obiettivo principale è quello di esplorare la bellezza degli esseri viventi, sempre in movimento, ed è così che l’installazione crea una scultura cinetica che prende forma e si muove ininterrottamente proprio come se fosse animata. L’installazione sarà aperta al pubblico sabato 18 e domenica 19 aprile.

“È un grande onore per me poter presentare l’evoluzione del progetto ‘Sculpture in Motion’ alla Milano Design Week di quest’anno, offrendo l’occasione a un pubblico sempre più ampio di avvicinarsi e comprendere la nostra filosofia stilistica in modalità sempre nuove”, Peter Schreyer, chief design office Hyundai.

NO COMMENTS

Leave a Reply