Seat e Samsung collaborano per una connettività in auto a 360°

Nei prossimi mesi verrà presentata una Seat che permetterà al conducente di essere sempre connesso grazie a novità tecnologiche firmate Samsung che progressivamente saranno estese a tutta la gamma.

media-SAMSUNG e SEAT_L'alleanza perfetta per essere sempre collegati (4)

Samsung e Seat hanno siglato un accordo per sviluppare insieme soluzioni tecnologiche per una connettività a 360° su tutta la gamma della Casa spagnola. Da questa collaborazione, nei prossimi mesi verrà presentata una Seat che permetterà al conducente di essere sempre connesso grazie a novità tecnologiche che progressivamente saranno estese a tutta la gamma.

“Il 2015 segna appieno l’avvento dell’internet delle cose, con 6 miliardi di oggetti connessi. Il nostro obiettivo è captare i bisogni emergenti e le aspettative delle persone. Per mantenere il nostro impegno, rafforzeremo la competitività della gamma Seat, e Samsung è il partner ideale con cui intraprendere questa sfida”, Jürgen Stackmann, presidente Seat.

Le nuova Seat saranno dotate di tecnologia MirrorLink e il sistema d’infotainment si collegherà con i dispositivi grazie a un software Samsung e alle app sviluppate ad hoc dalla Casa di Martorell. Il MirrorLink è una tecnologia già abbastanza conosciuta e in lenta diffusione su molti modelli di diversi brand: consente la riproduzione dei contenuti del proprio smartphone sul display della vettura, in maniera sicura e senza rischio di distrazioni per il conducente.

“L’idea che sta alla base è lavorare insieme, unendo le nostre rispettive risorse e conoscenze con la volontà di portare alla gente soluzioni tecnologiche sicure che semplifichino la loro vita, permettendogli di essere sempre connessi. Ci aspettiamo grandi cose da questa cooperazione con Seat”, Rick Segal, vicepresidente enterprise business team di Samsung.

media-SAMSUNG e SEAT_L'alleanza perfetta per essere sempre collegati (8)

SAMSUNG E SEAT: TECNOLOGIA INTEGRATA
L’accordo tra Samsung e Seat è stato siglato al Mobile World Congress 2015 di Barcellona, l’appuntamento di settore più rilevante al mondo in cui le due aziende hanno proposto ai visitatori una Leon equipaggiata con smartphone Samsung.

Sono stati presentati anche alcuni dei concept a cui i due brand stanno lavorando congiuntamente, utilizzabili sia durante la guida sia a distanza. I visitatori del MWC hanno così potuto testare in prima persona come con uno smartphone sia possibile regolare le impostazioni del climatizzatore, scegliere le luci d’ambiente della vettura e la propria musica preferita. O ancora aprire e chiudere l’auto grazie a uno smartwatch e con la Seat ConnectApp tenere sotto controllo il proprio battito cardiaco durante la guida o farsi leggere tweet, post di Facebook e e-mail.