Seat e Beats by Dr. Dre hanno iniziato la loro collaborazione lo scorso anno, offrendo il BeatsAudio come equipaggiamento a richiesta per Mii, Ibiza, Arona, Leon e Ateca. La collaborazione continua ora con il lancio di due nuove versioni dei modelli più giovanili del marchio spagnolo, Ibiza e Arona, che debutteranno sul mercato nell’ultimo trimestre del 2018.

L’impianto premium BeatsAudio vanta un sistema a 8 canali con amplificatore da 300 watt, un processore di segnale digitale e 7 altoparlanti premium, due tweeter nel montante A e due woofer nelle portiere anteriori, due altoparlanti di banda larga nel posteriore e un subwoofer integrato nello spazio del ruotino di scorta, che canalizza il suono verso l’interno dell’abitacolo.

Oltre ad avere un sistema audio per ascoltare la musica come in un vero e proprio studio di registrazione, Ibiza e Arona Beats presentano dettagli estetici e finiture dedicate. L’equipaggiamento standard include il sistema Full Link (MirrorLink, Android Auto e CarPlay) per collegare lo smartphone con l’auto, e per la prima volta sfoggiano il nuovo Seatdigital cockpit, il display interattivo completamente personalizzabile dal conducente tramite i comandi del volante o attraverso il sistema infotainment.

Le Seat Ibiza e Arona Beats sfoggiano inoltre luci diurne a Led e proiettori full-Led, sedili dal design esclusivo, fendinebbia e finiture cromate dei finestrini. All’interno, nuove targhette illuminate disegnate ad hoc e una luce ambiente ora disponibile anche nelle tonalità arancione e bianco. Ulteriore elemento distintivo dei due modelli sono i gusci degli specchietti in colore arancio Eclipse, tonalità che caratterizza anche il bordo dei fendinebbia della nuova Ibiza e, all’interno di entrambi i modelli, la cornice della radio e le cuciture di pomello del cambio, volante e freno a mano.

I due nuovi modelli saranno disponibili con una gamma colori composta da cinque tonalità, più un colore completamente nuovo per Seat, il Magnetic Tech. La Arona Beats sarà inoltre disponibile in tre differenti combinazioni bicolor.I motori disponibili per la Ibiza Beats sono i benzina 1.0 MPI 75 cv e il 1.0 TSI da 95 o 115 cv, più il diesel 1.6 TDI da 80, 95 o 110 cv. Anche la Arona Beats sarà disponibile con il motore 1.0 TSI 95 cv, mentre in un secondo momento verrà introdotta anche la versione 1.0 TSI da 115 cv. Per quanto riguarda la scelta dei propulsori diesel: 1.6 TDI da 95 o 115 cv.