Verona – Nell’anno del suo 30mo anniversario, Ibiza, il modello per antonomasia di Seat si propone adesso nella sua veste più moderna e al passo con i tempi, configurandosi come una delle migliori offerte all’interno del segmento B. La Seat mira a rispondere così alle esigenze di un tipo di clientela sempre più attenta alle tendenze e all’innovazione.
Contenuti esclusivi, design e look distintivo e prezzo competitivo sono gli ingredienti per il successo della best-seller della Seat, che lancia la nuova versione di punta: la Ibiza I-Tech. Il nuovo allestimento punta a offrire quanto racchiuso nel pay-off del marchio, ovvero “tecnologia che emoziona” (Technology to Enjoy). La nuova versione offre quindi al cliente dotazioni tecnologiche, connettività e design distintivo ed elegante a un prezzo accessibile.
La nuova Ibiza I-Tech è disponibile nelle tre versioni di carrozzeria e le motorizzazioni: 1.2 70 cv, 1.4 85 cv e 1.2 Tdi CR 75 cv per SC, 5 porte e la versatile ST, mentre il 1.6 Tdi CR 90 cv è disponibile solo per la versione station wagon. Fanno parte degli equipaggiamenti di serie il Sound System con comandi al volante, il Navi&Drive che include sistema di navigazione, Bluetooth, audio streaming e computer di bordo, i cerchi in lega da 16 pollici bruniti Titanium, gli interni (cruscotto e sedili) personalizzati e il battitacco cromato oltre alla key cover e ai tappetini, anche essi personalizzati con logo I-Tech. Sono sempre di serie l’aria condizionata, gli specchietti retrovisori esterni riscaldabili e regolabili elettricamente, la chiusura centralizzata con telecomando, il volante e il pomello del cambio rivestiti in pelle. I prezzi partono da 13.350 euro per le versioni benzina (Ibiza I-Tech SC 1.2 70 cv) e 15.350 euro per quelle Diesel (Ibiza I-Tech SC 1.2 Tdi CR 75 cv).

1751_IBIZATECH2FILEminimizer 1751_IBIZATECH3FILEminimizer