Si completa ai due estremi l’offerta di motori per la Audi Q3

Alla base dell’offerta si colloca ora il 2.0 TDI 120 cv, abbinato alla trazione anteriore e al cambio manuale a 6 rapporti disponibile a partire da 29.900 euro. Al vertice della gamma la nuova RS Q3, che conferma la motorizzazione a 5 cilindri 2.5 TFSI portata a 340 cv.

nuova audi rs q3

Il rinnovato suv compatto di Audi è presente sul mercato italiano con una ricca gamma di motorizzazioni, che si amplia in questi giorni grazie all’inserimento di due nuove proposte che si collocano agli estremi.

Alla base dell’offerta si colloca ora il 2.0 TDI 120 cv, abbinato alla trazione anteriore e al cambio manuale a 6 rapporti e disponibile a partire da 29.900 euro, con una dotazione di serie che riprende quella della motorizzazioni più potenti già a listino e con le seguenti versioni:
Q3 Sport da 31.300 euro, Q3 Design da 31.300 euro, Q3 Business da 31.830 euro.

È collocata invece al vertice della gamma la nuova RS Q3, che conferma la sofisticata motorizzazione a 5 cilindri 2.5 TFSI portata a 340 cv (+30 cv rispetto alla precedente).
La RS Q3 è dotata di serie di trazione integrale quattro e monta un cambio S tronic a doppia frizione e sette rapporti. Le prestazioni sono marcatamente sportive: da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi e velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h.

La RS Q3 è immediatamente identificabile grazie all’estetica specifica, con paraurti dalle prese maggiorate, single frame con struttura a nido d’ape, minigonne e cerchi in lega da 19 pollici, mentre la dotazione di serie prevede tra gli altri sedili e volante sportivi, con rivestimento in alcantara/pelle, sistema di ausilio al parcheggio, antifurto volumetrico, Audi sound system e sensore luci/pioggia.
La Audi RS Q3 è disponibile a partire da 58.900 euro.