Una special edition in soli 109 esemplari numerati, tanti quanti sono i cavalli di potenza, che segna il passaggio a una nuova era della sportività per la piccola smart. La fortwo Brabus Xtreme è infatti l’ultimo esemplare con propulsore firmato dal preparatore di Bottrop, che in futuro si dedicherà esclusivamente alla personalizzazione estetica.

Dopo 6.660 esemplari venduti in Italia, termina quindi la collaborazione tra smart e Brabus, iniziata nel 2002. La fortwo Brabus Xtreme, realizzata in esclusiva per il mercato italiano, si distingue per la livrea “carmine red” e porta la firma di Bodo Buschmann, CEO e fondatore di Brabus. Spoiler frontale in grey matt, minigonne laterali in carmine red/grey matt, specchietti in carbon look e alettone posteriore sottolineano il carattere “Xtreme”.

Uno stile estremo che si ritrova anche negli interni, con inserti Brabus in carbon look, paddle al volante e diversi elementi che portano la firma di Buschmann. Di serie il sistema multimediale Cool & Media, pacchetto Led & Sensor, Sound System JBL, telecamera e sensori di parcheggio posteriori, sedili riscaldabili e specchietto retrovisore anabbagliante.