Guyancourt – Gli attuali motori diesel, altamente sofisticati, sono estremamente sensibili sia alla contaminazione sia alle temperature fredde. Una sola particella di sporcizia può compromettere irreparabilmente l’intero sistema, mentre una manutenzione inadeguata può far sì che le gocce d’acqua si congelino all’interno del sistema, bloccando l’afflusso di carburante al motore e causando gravi danni.
Sogefi, il costruttore di filtri per l’industria automobilistica, ha la soluzione al problema. I filtri di ricambio per gasolio utilizzano la tecnologia brevettata Diesel3Tech per garantire prestazioni equivalenti ai componenti di primo equipaggiamento e, potenzialmente, anche superiori.
Diesel3Tech associa tre materiali filtranti altamente performanti in un unico elemento. I primi due strati impediscono l’ingresso di corpi estranei nel carburante, assicurando fino al 95% di filtrazione per particelle superiori ai 4µm. Il terzo strato, in rete plastica idrorepellente, garantisce la rimozione di acqua contaminante fino al 99%, indipendentemente dalle dimensioni delle gocce.
Diesel3Tech risponde anche alle sfide poste dai nuovi carburanti diesel a bassissimo contenuto di zolfo e dai bio-diesel di prima generazione ottenuti da oli animali e vegetali, detti esteri metilici di acidi grassi. Questi carburanti contengono una maggiore quantità di acqua emulsionata. Le minori dimensioni delle gocce d’acqua e la maggiore stabilità dell’emulsione ostacolano la funzionalità dei tradizionali separatori carburante/acqua, aumentando il rischio di danneggiamento dei moderni sistemi di iniezione ad alta pressione.
I mezzi filtranti Diesel3Tech non solo si dimostrano adatti per tutte le miscele di gasolio europee contenenti fino al 30% di biodiesel, ma rispondono inoltre alla domanda delle principali case automobilistiche a livello mondiale, assicurando i migliori risultati del mercato nel campo della filtrazione.
Le prove effettuate da un laboratorio specializzato indipendente hanno dimostrato che la cartuccia Diesel3Tech di Sogefi per l’aftermarket eguaglia – per capacità di separazione dell’acqua – il corrispondente filtro di primo impianto impiegato in auto fabbricate dal Gruppo Fiat e dal Gruppo Psa. Entrambi i prodotti, infatti, garantiscono un’efficienza superiore al 99%, alla portata di 160 l/ora. Da notare che, alla portata di 200 l/ora, il filtro Sogefi ha dimostrato un’efficienza maggiore (+3%) rispetto al componente di primo impianto.

331_Sogefi_Diesel3TechfilterelementFILEminimiz 331_Sogefi_DieselfiltermoduleDiesel3Techelemen

NO COMMENTS

Leave a Reply