Bologna – Le Case presenti al Motor Show 2012, con un’area espositiva o con un’area esterna dedicata ai test drive, sono 11: Abarth, Dacia, Fiat, Mercedes-Benz, Nissan, Opel, Renault, Seat, Skoda, smart e Volkswagen.
Abarth è presente con uno spazio espositivo al padiglione 25, dove porterà alcuni dei veicoli della sua gamma in un contesto racing fedele alla tradizione della Casa dello scorpione.
Lo spazio espositivo di Dacia è al padiglione 26 e propone le novità di prodotto della gamma: le berline cinque posti Nuova Sandero e Nuova Sandero Stepway, la monovolume Lodgy omologata per sette persone, il multispazio Dokker e il Suv 4×4 Duster.
Doppio spazio per Mercedes-Benz, presente sia al padiglione 29 sia con la divisione van al padiglione 26. Due le anteprime italiane esposte al padiglione 29: la nuova B 200 Natural Gas Drive e il Concept Classe B Electric Drive, che anticipa la versione 100% elettrica attesa per il 2014.
Sull’area espositiva di Mercedes-Benz grande spazio anche per nuova Classe A e il concept Style Coupè che anticipa le linee della CLA. Al padiglione 26 i protagonisti sono Citan e Viano: Citan Kombi, il nuovo cityvan della Casa della Stella, presente sia in versione Friendly, semplice e funzionale, che Trend, dall’allestimento più ricco.
Completamente dedicato all’importante ritorno al Motor Show di Opel il Quadriportico: per l’occasione sono presentate al pubblico italiano le anteprime della citycar Adam e del nuovo Suv compatto Mokka.
Renault è presente al padiglione 26 e dividerà la sua area espositiva in due poli: il polo Nuova Clio, dove spiccail podio riservato all’anteprima italiana di nuova Clio Break, e il polo elettrico, dove è presentata in anteprima nazionale la versione definitiva di Zoe, il modello di berlina compatta che completa la gamma zero emissioni, oltre all’urban crosser 100% elettrico Twizy.
Confermata anche la presenza di smart, al padiglione 29 accanto a Mercedes-Benz: première italiana per il concept forstars, Sports Utility Coupé due posti a trazione elettrica. forstars è affiancata da un’altra anteprima italiana, il ciclomotore elettrico smart Brabus ebike. Riflettori puntati anche sulla nuova smart electric drive, affiancata dalla versione sportiva Brabus, tailor made che propone anche la nuova special edition JustXclusive.
Il Motor Show 2012 è occasione di importanti anteprime anche per Volkswagen, che al padiglione 29 mostra in anteprima europea Maggiolino cabriolet e in anteprima nazionale Golf 7 GTI Concept, Golf 7 BlueMotion Concept e Maggiolino Fender Edition. Sull’area Volkswagen grande spazio anche per altre due novità come la nuova Golf ed eco up!, la versione a metano della citycar.
Importante la presenza delle Case automobilistiche anche sulle aree esterne declinate sia in versione statica che in versione dinamica: Dacia, Fiat, Nissan, Renault, Seat e Skoda. E’ l’occasione per alcune anteprime nazionali come Fiat Panda 4×4, Nissan Juke Nismo (anteprima italiana per Nissan anche a Electric City con e-NV200), la nuova Seat Leon e la nuova Skoda Rapid.
 
NEGLI ARGOMENTI CORRELATI TUTTE LE NOVITA’ DEL MOTOR SHOW 2012.