Francoforte – Dopo 10 giorni si concluderà domani, 22 settembre, Salone dell'automobile di Francoforte 2013. Giunta alla 65ma edizione, la rassegna con cadenza biennale si tiene al Trade Fair Grounds, Ludwig-Erhard-Anlage 1, D- 60327 Frankfurt/Main. Il Salone di Francoforte si alterna dagli anni '70 con il Salone di Parigi e si tiene negli anni dispari nel mese di settembre. La denominazione ufficiale in tedesco è Internationale Automobil-Ausstellung, IAA.
E' uno dei saloni storici dell'automobile. La prima edizione si svolse nel 1897 a Berlino, all'hotel Bristol, una manifestazione riservata all'elite, con sole 8 auto in esposizione. Nel 1921 gli espositori erano già 67 e nel 1939 i visitatori furono ben 825mila con star del salone il nuovo Volkswagen Maggiolino.
Il Salone si è svolto in diverse città fino a stabilirsi a Francoforte sul Meno nel 1951. Nel 2005 ha occupato uno spazio di 225mila metri quadrati con la presenza per la prima volta di espositori cinesi. In totale più di mille espositori provenienti da 45 Paesi e 80 anteprime mondiali per un pubblico di oltre 940mila visitatori provenienti da 99 Paesi. Per l'edizione 2011 sono stati oltre 235mila i metri quadri occupati dall'esposizione, 12mila i giornalisti accreditati provenienti da 97 Paesi e 89 i nuovi modelli presentati.
Nel Salone di casa i tedeschi la fanno da padroni. Il "palazzo" Mercedes-Benz, composto da una struttura a più piani unita alla vecchia architettura del padiglione più antico è il simbolo di questo dominio.
REDAZIONE

NEGLI ARGOMENTI CORRELATI
Tutte le novità della 65ma edizione.