Sportspace e cee’d GT Line. Le novità Kia al Salone di Ginevra 2015

Uno studio di berlina del segmento medio-alto e la nuova versione cee’d GT Line con una serie di interessanti innovazioni tecniche: nuovo motore turbo e cambio DCT a doppia frizione e 7 marce.

Sportspace e cee’d GT Line. Le novità Kia al Salone di Ginevra 2015

In occasione dell’85° edizione del Salone dell’Automobile di Ginevra, Kia presenta in anteprima assoluta Sportspace, uno studio di berlina del segmento medio-alto, undicesimo prototipo realizzato dal Centro Stile Kia europeo di Francoforte.

La logica di base che ha ispirato questa concept car è quella di una vettura versatile e spaziosa pensata per le aspettative di chi cerca nella propria vettura un mezzo elegante, esteticamente sofisticato ma allo stesso tempo pratico.

“Abbiamo voluto disegnare una vettura che rappresenta in modo totalmente originale il concetto di mezzo da viaggio. Sportspace è un’auto con tutto lo spazio che serve per il weekend senza alcun compromesso con il dinamismo e l’eleganza, un innovativo concetto di Grand Tourer secondo Kia”, Gregory Guillaume, responsabile del Centro Stile Kia.

Accanto all’interpretazione secondo Kia di una Grand Tourer, sullo stand ginevrino è possibile ammirare la nuova versione cee’d GT Line con una serie di interessanti innovazioni tecniche e di design.

Oltre a proporre una caratterizzazione estetica più sportiva, la nuova cee’d GT Line porta al debutto in Europa il motore 1.0 T-GDI (turbo a iniezione diretta) a tre cilindri e il cambio DCT a doppia frizione e sette marce.

La versione GT Line sarà disponibile sia in versione berlina cinque porte sia Sportswagon a partire dal quarto trimestre di quest’anno. All’esterno la GT Line evolve il linguaggio stilistico della cee’d, adottando le luci diurne a LED “ice-cube” già presenti su pro_cee’d GT e i paraurti più pronunciati che contornano la caratteristica griglia a naso di tigre. Nella parte posteriore, adotta invece lo scudo maggiorato della GT e i doppi terminali di scarico, mentre la Sportswagon si caratterizza per il doppio scarico centrale e l’accenno di “scivolo” aerodinamico nella parte inferiore.

Gli interni sono stati ridisegnati ispirandosi all’abitacolo sportivo della pro_cee’d GT, utilizzando sellerie specifiche in nero con cuciture grigie con loghi GT Line. Il 1.0 T-GDI, piccola anticipazione delle future novità Kia in temini di powertrain, eroga 120 cv e 172 Nm, ed è dotato di serie del sistema Kia Stop & Go per ridurre consumi ed emissioni (abbinato al cambio manuale a 6 marce).

Accanto al nuovo motore turbo c’è il diesel 1.6 CRDi della gamma cee’d con importanti sviluppi in vista della sua applicazione sulla nuova GT Line: la potenza è cresciuta da 128 a 133 cv e la coppia da 265 a 285 Nm.