Una serie di edizioni limitate, che saranno lanciate nel tempo con cadenza stagionale, per rimarcare l’importanza di sapersi distinguere. La prima arrivata in Italia, parte della “K Collection” che continuerà nei mesi prossimi, è la Tivoli Black Edition. Disponibile in tre motorizzazioni, tutte 1.6 (benzina, diesel e benzina/Gpl), strizza l’occhio a un pubblico giovane combinando elementi di eleganza, sicurezza e tecnologia in tiratura limitata.

Gli esterni offrono verniciatura metallizzata Space Black, vetri privacy, badge sui montanti posteriori e cerchi in lega leggera da 18” con taglio diamantato nero, mentre a bordo la personalizzazione “all black” si caratterizza per elementi quali le maniglie interne cromate, il battitacco in alluminio e volante e pomello del cambio rivestiti in pelle.

Oltre agli elementi estetici, per quanto riguarda i sistemi di sicurezza la Tivoli Black Edition sfoggia Forward Collision Warning, frenata automatica d’emergenza, controllo della trazione, dispositivo di assistenza in salita e molto altro. A bordo trovano spazio lo Smart Audio System 7″ touchscreen, la radio con MP3, prese Hdmi e Usb, 6 altoparlanti, bluetooth con comandi al volante, cruise control e la retrocamera posteriore.

I prezzi della Tivoli Black Edition partono da 21.250 euro per la versione a benzina con cambio manuale. Grazie all’innovativa formula “Soddisfatti o Rimborsati”, entro un mese dall’immatricolazione e non oltre i 2.000 km percorsi è possibile restituire la vettura in caso di mancata soddisfazione.