Per i prossimi tre anni Subaru sarà al fianco di Scott, marchio leader nel settore bici ma produttore anche di materiale sportivo per il settore running, ski e motorbike.

Il presidente di Subaru Italia, Takashi Yamada, durante la consegna delle auto a Franco Acerbis, a.d. di Scott Italia.
Il presidente di Subaru Italia, Takashi Yamada, durante la consegna delle auto a Franco Acerbis, a.d. di Scott Italia.

Per i prossimi tre anni, grazie ad un accordo di co-marketing, Subaru sarà al fianco di Scott, riconosciuto a livello mondiale come marchio leader nel settore bici ma produttore anche di materiale sportivo per il settore running, ski e motorbike.

In Italia negli ultimi anni il settore della mountain bike sta assumendo sempre più rilevanza, non solo per le attività organizzate a livello locale ma anche grazie a noi media che sempre più poniamo attenzione al settore. Subaru, da anni coinvolta nel mondo dello sport outdoor e da sempre legata alla montagna, ha dunque trovato in Scott il partner ideale.

A partire da questo mese, Scott Italia viaggerà quindi in Subaru.
Cinque auto – 3 Forester D Adventure e 2 Outback D Lineartronic – saranno date in dotazione per seguire gli eventi organizzati a livello nazionale.
I due brand collaboreranno anche ogni qualvolta saranno organizzati bike test o test drive, facendo scoprire da entrambe le parti i rispettivi prodotti auto e bici.

“Sono sicuro che questo accordo potrà aiutare i rispettivi brand a incrementare la propria visibilità e generare opportunità che difficilmente si sarebbero presentate. Sarà nostro compito saperle cogliere per incrementare l’immagine e le vendite dei nostri prodotti”, Takashi Yamada, presidente Subaru Italia.

NO COMMENTS

Leave a Reply