Roma – Supercar, il nuovo evento di Fiera Roma che aprirà i battenti dal 10 al 12 ottobre, si preannuncia sempre più ricco: auto sportive, grandi ospiti, confronti serrati e performance di piloti professionisti, accompagnati da iniziative spettacolari e sorprendenti per una inedita full immersion di tre giorni nel mondo dei motori.
Confermata la presenza dello special guest Giancarlo Fisichella, ex pilota di Formula Uno attualmente impegnato nel Mondiale Endurance, che sarà in Fiera Roma nei tre giorni del Salone.
Parteciperanno a anche campioni di discipline affini, come il pilota spagnolo di  motociclismo Tony Elias, che ha conquistato il titolo iridato nella classe Moto2 e quest’anno  protagonista del mondiale Superbike con il Team Red Devils.
Supercar è l’occasione per vedere da vicino vetture esclusive: dalla Maserati MC12 alla McLaren 650S, dalla Red Bull Toro Rosso alla Corvette ZR1, dalla Porsche 918 alla Pagani Zonda, dalla Ferrari California ai numerosi modelli Lotus e, immancabilmente, la Ferrari 458 guidata dal campione Formula 1 Giancarlo Fisichella.
Non solo il piacere degli occhi, ma anche il brivido della velocità: Supercar metterà a disposizione per i più fortunati auto spettacolari per giri di prova al fianco di piloti professionisti. Attende con il motore già caldo la Corvette C06, vettura da 513 cavalli forniti da un propulsore V8 di 90° da 7 litri. E non sarà l’unica.
Sorprenderanno il pubblico modelli molto rari come la vettura artigianale la Montecarlo Carlo Chiti: una supercar a metano, dedicata all’ingegnere e designer pistoiese e presentata da Fulvio Maria Ballabio, fondatore dell’azienda monegasca, nonché pilota di Formula 1 e campione di motonautica off-shore. Si tratta di una vettura GT in carbonio, equipaggiata da un motore V6 Alfa Romeo monofuel e capace di sprigionare oltre 300 cavalli, con una significativa diminuzione delle emissioni di CO2 rispetto alle altre vetture di pari prestazioni ma a combustibile convenzionale.
Attenzione all’ambiente e all’ecologia anche con la Porsche 918 Spyder con livrea Martini. È un modello pre-serie di una vettura con prestazioni da capogiro e anima green: la prima supercar ibrida di Zuffenhausen è spinta da 887 cavalli ma ha un consumo di soli 3 litri di benzina ogni 100 km.
Supercar non sarà solo un Salone espositivo. Le aree esterne dei padiglioni saranno allestite con piste riservate alle competizioni e attrazioni come le esibizioni mozzafiato di drifting e degli spettacolari stuntman. Inoltre 3000 mq in area esterna verranno dedicati al mondo del modellismo auto. Aci Vallelunga metterà in palio  decine di corsi di Guida Sicura, da svolgersi al Centro Aci-Sara attiguo al circuito romano  Piero Taruffi. I corsi saranno assegnati nei giochi in diretta con radio Dimensione Suono Roma e in  altri momenti ludici. Uno spazio importante sarà poi dedicato ad Ecotech Mobility, focus dedicato all’ecomobilità, sostenuto dall’assessorato alla Mobilità di Roma Capitale e dall’Agenzia della Mobilità e  organizzato in collaborazione con Mes – Polo Innovativo della Mobilità e Sicurezza Stradale,   entità permanente di Fiera Roma.
In anteprima nazionale per dei test-drive nelle aree esterne di Fiera Roma ci saranno le nuove Smart Electric Drive di terza generazione. Spazio anche alla Driving Experience, per dare a tutti la possibilità di sperimentare le emozionanti novità del mercato.
Venerdì 26 settembre nella Sala Tempio di Adriano della Camera di Commercio di Roma con inizio le ore 10:00 si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dell’evento.